Abaltat Muse 2.0, il musicista personale per colonne sonore a 36 euro

Macupdate fino a domani mattina propone a prezzo scontato del 50% (49,50$, poco più di 35 euro), Abaltat Muse 2.0. Il software permette a dilettanti e professionisti che usano iMovie e altri e software per la creazione di filmati di avere a disposizione un musicista personale. Nessuna necessità di conoscere la musica e infinite possibilità di accompagnare le proprie creazioni con colonne sonore prive di diritti.

Se pensate che i vostri filmati siano troppo “nudi” senza musica, se avete la passione dei corti e state cercando un sistema per accompagnarli con musiche originali a vostro gusto, se amate creare filmati per voi o per vostri amici spot che oggi non sapete come supportare con una colonna sonora o se, magari, usate il Mac per scopo semi-professionale, come la produzione di filmini per matrimoni, battesimi, prime comunioni e non sapete dove mettere le mani per supportarli con una musica adatta, MacUpdate [sponsor] vi offre fino a domani mattina una occasione impedibile: Abaltat Muse 2.0 a 49,50  dollari invece che 99, in pratica poco pià di 35 euro, che significa un prezzo scontato dei 50%.

Chi si occupa di produrre filmati in iMovie o con altro software compatibile con Mac ha sicuramente sentito già parlare di Abaltat Muse, un software che ha fatto parecchio parlare, non solo nel mondo dei super-dilettanti che creano con telecamera e Mac film documentato vacanze e momenti della loro vita, ma anche tutti coloro che usano gli stessi strumenti per un uso professionale, ma non hanno abbastanza soldi per stipendiare un musicista che crei una colonna sonora originale né la capacità o il tempo di fare da soli per creare o cercare musiche adatte alle scene che scorrono sullo schermo.

Abaltat Muse aggira tutti questi problemi permettendo a chiunque, anche a chi non ha competenza di nessun tipo in campo musicale, di fare tutto questo. La principale caratteristica, da sola, spiega molto bene che cosa il programma di Abaltat è in grado di fare: analizzare il filmato, cogliere da colori e montaggio l’ambientazione e lo spirito dello stesso e creare una musica che segue a tempo lo svolgimento dell’azione. Il sistema passa per un algoritmo proprietario e un sistema di analisi dell’immagine che viene trasmesso al software che esegue la musica. Le “band” che si occupano di creare la colonna sonora sono sette, ciascuna specializzata in differenti sonorità. Alla fine del lavoro la musica creata automaticamente può essere arrangiata, modificando il ritmo, gli strumenti, l’intensità di alcuni suoni, variando il bilanciamento dei canali, per personalizzare ulteriormente la propria creazione. La musica creata può essere esportata in .AIFF o .WAV o MIDI. Abaltat Muse supporta i sistemi dual monitor e schede audio come quelle di Blackmagic, si integra con prodotti Apple, Adobe, Avid e Media 100 NLE. Ad esempio in Garageband si possono aggiungere o cancellare note e frasi, inserire loops o registrare anche la proprioa musica e registrare i proprio effetti sonori.

A disposizione ci sono anche una demo e una serie di tutorial sul sito di Abaltat, ma per avere lo sconto si deve necessariamente acquistare il software da Macupdat Abaltat Muse 2.0 a 49,50 dollari, partendo da qui. Lo sconto è valido solo fino a lunedì mattina alle sei.