fbpx
Home Macity Apple Bugs & Bug Fixes Utenti Mac trovano segnalato un malware nei driver delle stampanti HP

Utenti Mac trovano segnalato un malware nei driver delle stampanti HP

Alcuni utenti Mac segnalano di non essere più in grado di stampare su stampanti HP e anche di non riuscire a riprodurre brani con Amazon Music mediante l’app dedicata giacché macOS mostra un messaggio di errore che segnala la presenza di un malware nel software di stampa o di riproduzione della musica.

Possiamo confermare l’esistenza del bug che abbiamo constatato anche su un Mac mini s la beta di macOS Big Sur collegato a una stampante HP LaserJet P2015dn. Non è possibile stampare da nessuna applicazione e a nulla vale il tentativo di rimuovere e reinstallare la stampante dalla sezione “Stampanti e scanner” delle Preferenze di Sistema.

Nel nostro caso siamo riusciti ad aggirare il problema rimuovendo la stampante e  aggiungendola di nuovo sistema ma anziché usare i driver HP individuati automaticamente, abbiamo usato generici driver PostScript. Per risolvere il problema potete fare lo stesso se la vostra stampante supporta il PostScript o il PCL (un linguaggio di descrizione di pagina per le stampanti di HP e altre marche).

Ad alcuni utenti Mac le stampanti HP segnalano un malware nei driver

Il messaggio di errore che appare in macOS sembra legato a XProtect, il meccanismo antimalware di serie con il sistema operativo che blocca automaticamente software ritenuti pericolosi. Da OS X 10.6.x in poi Apple ha previsto un meccanismo semplice e basilare che consente di proteggersi dai (per fortuna rari) malware scritti per attaccare il sistema operativo. File dall’aspetto innocente scaricati da internet, infatti, potrebbero contenere applicazioni pericolose o malware: i download effettuati con Safari, Mail, iChat e altri applicativi vengono analizzati per determinare se contengono applicazioni. In caso ci sia un programma eseguibile, macOS allerta l’utente e lo avvisa la prima volta che si tenta di aprire il programma. Un semplice sistema antimalware, inoltre, verifica la presenza di software malevolo grazie a un database che Cupertino aggiorna periodicamente e automaticamente.

Utenti Mac trovano segnalato un malware nei driver delle stampanti HP
La sezione delle Preferenze “Stampa e scanner” che consente di aggiungere una stampante. macOS individua automaticamente il driver corretto ma l’utente può specificare un driver diverso (indicando ad esempio “Stampante generica PostScript” o “Stampante PCL” generica, a patto che – ovviamente – la stampante in questione supporti tali linguaggi).

Ed è proprio in questo database che è stata inserito (probabilmente per errore) un riferimento ai driver HP e al software di Amazon. Il problema si dovrebbe risolvere con l’update automatico delle definizioni antimalware o con qualche update specifico di macOS.

Aggiornamento. Altro metodo che sembra funzionare è il seguente:

1) Eliminare la cartella /Library/Printers/hp
2) Eliminare la stampante da Preferenze di Sistema > Stampanti e scanner
3) Installare i driver HP dal pacchetto “HewlettPackardPrinterDrivers.dmg” (questo il link per il download) valido per le stampanti prodotte fino a ottobre 2017 o precedenti
4) Aggiungere la stampante a Preferenze di Sistema > Stampanti e scanner

Se la vostra stampante è nuova, installare i driver scaricati da questo indirizzo.

Offerte Speciali

Black Friday: per il nuovo iPad comprate Logitech Crayon a prezzo minimo, solo 42,99 €

Su Amazon Logitech Crayon scende al prezzo più basso della sua storia. La vera e unica alternativa ad Apple Pencil vi costa solo 49,99 euro.