Home Hi-Tech Android World Airpower Wearbuds sono i primi auricolari wireless che si ricaricano al polso

Airpower Wearbuds sono i primi auricolari wireless che si ricaricano al polso

Le campagne di raccolta fondi già concluse con successo hanno totalizzato oltre 900mila dollari, un risultato notevole per Airpower Wearbuds, presentati come i primi auricolari wireless ospitati e caricati direttamente al polso all’interno del bracciale fitness abbinato.

Ora Airpower Wearbuds, realizzati da AirPower, società controllata da Aukey, sono quasi pronti per le prime consegne: si possono già preordinare al prezzo di 179 euro con consegne previste entro un mese. Merito del successo l’originale idea abbinare gli auricolari ospitandoli all’interno di un bracciale smart con numerose funzioni per fitness e salute, eliminando così la necessità di dover avere sempre con sé la custodia per trasporto e ricarica.

Airpower Wearbuds sono i primi auricolari wireless che si ricaricano al polsoIl costruttore assicura una elevata qualità audio Hi-Res grazie all’impiego di chip e piattaforma Qualcomm Smart Audio per offrire riproduzione senza lag e scatti, connettività Bluetooth 5 e anche il supporto aptX per la riproduzione senza fili con qualità CD audio con i dispositivi compatibili, praticamente tutti gli Android ma non iPhone.
Airpower Wearbuds sono i primi auricolari wireless che si ricaricano al polsoQuando l’utente non li indossa gli auricolari Airpower Wearbuds sono ospitati e ricaricati all’interno del bracciale: inserimento ed estrazione sono facilitati dall’aggancio magnetico. Per rispondere a una telefonata è sufficiente estrarre un auricolare, sia quello destro che sinistro supportano il funzionamento in mono. Invece per ascoltare musica e vedere video e film si indossano entrambi per suono stereo e comandi touch principali direttamente sullo chassis degli auricolari.

Il bracciale fitness incluso non si limita a ospitare e caricare gli auricolari ma fa molto di più. Rileva il battito cardiaco, misura i passi, monitora il sonno, conteggia le calorie bruciate, visualizza le notifiche e, in generale, offre tutte le funzioni principali dei bracciali smart per sport e salute, incluso l’abbinamento al telefono tramite app dedicata.
Airpower Wearbuds sono i primi auricolari wireless che si ricaricano al polso

Il costruttore assicura fino a 5,5 ore di riproduzione audio, ma al momento non sono chiare le tempistiche dell’autonomia dei singoli auricolari e di quella possibile tramite la ricarica nel bracciale. Gli auricolari Airpower Wearbuds, proposti a 179 euro, resistono ad acqua e umidità con certificazione IPX6, mentre il bracciale ha una certificazione IPX5, permettendo così di usarli anche all’aperto, per sport e allenamenti.

Tutti gli articoli dedicati all’audio sono disponibili da questa pagina. Su macitynet trovate tutto sugli auricolari Apple e Beats: per approfondire consigliamo la lettura della recensione di AirPods Pro. Se non sapete quale modello scegliere, date invece un’occhiata a questo approfondimento. Spesso gli AirPods sono proposti in offerta lampo su Amazon: tra le nostre pagine trovate diverse segnalazioni. Seguite i nostri canali social oppure iscrivetevi al canale Telegram dedicato per essere informati tempestivamente su tutti gli sconti hi-tech più interessanti del momento.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,827FollowerSegui