fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Amazon ha un progetto robotico top secret

Amazon ha un progetto robotico top secret

Amazon sta assumendo persone per sviluppare un dispositivo segreto, quello che secondo alcuni osservatori potrebbe essere un robot domestico. Il sito The Telegraph riferisce che dagli annunci per la ricerca del personale si evince che l’azienda è alla ricerca di persone con competenze in ingegneria meccanica e robotica ma anche sviluppatori software per lavorare su un “prodotto consumer completamente nuovo, il migliore del settore”.

Il progetto è rigorosamente tenuto segreto e ai candidati intervistati non è stato indicato su cosa dovrebbero lavorare, spiegando che i primi dettagli saranno svelati solo al primo eventuale giorno di lavoro.

Negli annunci con le offerte di lavoro si fa riferimento a un nuovo “adorabile” prodotto “essenziale”. All’inizio di quest’anno un piccolo gruppo di dipendenti Amazon a quanto pare si è occupato dello sviluppo di un robot per la casa. Per questo progetto sul sito web dell’azienda vi sono oltre 100 posti disponibili a Seattle e in California, lasciando immaginare che l’azienda voglia allargare i suoi impegni nel settore.

Il particolare e riservato processo di selezione del personale, è lo stesso che quattro anni addietro ha portato allo sviluppo dell’assistente virtuale Alexa, diventato piattaforma di riferimento per vari prodotti di successo di Amazon, integrato in prodotti come speaker smart, tablet e microonde con attivazione vocale.

Spheres, è una costruzione nel quarter generale di Amazon a Washington (Foto: Amazon).
Spheres, è una costruzione nel quarter generale di Amazon a Washington (Foto: Amazon).

Dagli annunci di lavoro si evince ancora che Amazon è alla ricerca di sviluppatori con esperienza nel creare applicazioni in grado di interpretare voce e gesture, creare app per smartphone e progettare giochi per “creare la più coinvolgente esperienza di gioco per la clientela”. L’azienda è anche alla ricerca di esperti in meccanica e robotica, con esperienza in stabilimenti internazionali per la produzione in serie usando metallo, plastica e telecamere. A quest’ultimo proposito, tra il personale di cui l’azienda è alla ricerca vi sono anche persone esperte nella visione artificiale (in grado di creare un modello approssimato del mondo reale partendo da immagini bidimensionali) e persone del mondo accademico della psicologia per intervenire nel design.

La scorsa settimana Amazon ha annunciato due nuovi quartier generali in Virginia e New York City. Dopo quello di Seattle, il colosso del commercio elettronico investirà 5 miliardi di dollari creando oltre 50mila posti di lavoro tra Long Island City e Arlington (Virginia). Amazon recentemente ha anche comunicato di avere scelto Nashville (Tennessee) per un nuovo centro di eccellenza legato alla gestione degli ordini, al trasporto delle merci e altre attività di questo tipo.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB da rubare: solo 997,90 Euro su Amazon

Il modello di MacBook Air M1 nella versione oro con disco da 256 GB è in offerta su Amazon. A 993,90 Euro. Il minimo mai raggiunto.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,095FollowerSegui