Home Hi-Tech Android World Android piace agli utenti, un po' meno agli sviluppatori

Android piace agli utenti, un po’ meno agli sviluppatori

Negli Stati Uniti Android ottiene il 37% del mercato degli smartphone, un traguardo che secondo Nielsen è raggiunto soprattutto a scapito di RIM. La piattaforma iOS infatti è stabile al 27% evidenziando poco o nessun cambiamento dalla precedente rilevazione, grazie alla fedele base di utenti. Viceversa RIM segna un decremento dal 27% delle quote di mercato all’attuale 22%.

Nel report di Nielsen emerge una situazione più preoccupante per gli altri contendenti del mercato smartphone: Microsoft con Windows Phone 7 è al 10% del mercato, mentre WebOS è ulteriormente sceso, ora al 3%, infine Symbian con il 2%. Interessanti anche i sondaggi sulle preferenze di acquisto: Nielsen rileva che per la prima volta gli utenti che intendono acquistare un nuovo smartphone preferiscono ora un Android rispetto ad iPhone, con un sorpasso di un solo punto percentuale il 31% per Android contro il 30% per iPhone. Occorre però notare che questo avvicendeameno nelle preferenze arriva in una fase avanzata del ciclo di vita di iPhone 4 che per anni è stato rinnovato tra giugno e luglio, mentre quest’anno sembra che il nuovo modello arriverà solo a settembre. Va poi tenuto presente che nel mondo Android ora la scelta di terminali di ultima generazione risulta decisamente ampia.

Le preferenze di acquisto sono più preoccupanti per gli altri competitor: solo l’11% degli utenti acquisterà un nuovo terminale BlackBerry, il 6% un Windows Phone e solo l’1% un terminale webOS. Nonostante gli spostamenti di mercato e di quote, la piattaforma iOS e i dispositivi mobile della Mela sono quelli ancora preferiti dagli sviluppatori. La situazione nel mondo dello sviluppo mobile è offerta in un nuovo report di IDC secondo il quale ben il 91% è molto interessato nello sviluppo per iOS, contro l’85% per Android, in calo del 2% rispetto alla precedente rilevazione. Secondo IDC gli sviluppatori lamentano la frammentazione dei terminali ma anche quella degli store per le app, infine non mostrano interesse particolare in uno dei tablet Android ora in circolazione. Mentre l’86% degli intervistati si è dichiarato interessato allo sviluppo per iPad, solo il 71% mostra interesse per lo sviluppo per un talbet Android.

Le motivazioni sono legate proprio alla frammentazione del sistema operativo, che sembra essersi addirittura accentuata con l’uscita di Honeycomb per i tablet. A questo si aggiunge una naturale propensione ad un modello di remunerazione molto incentrato sulla pubblicità ed ad una conseguente minor propensione degli utenti Android ad acquistare app rispetto agli utenti iOS. Nonostante non abbia pagato dal punto di vista degli sviluppatori, per ora la strategia di Google sembra pagare da quello degli utenti. Infine ricordiamo che nelle preferenze degli sviluppatori al terzo posto troviamo a sorpresa Microsoft con il 29% delle preferenze e in quarta posizione BlackBerry con il 27%.

Offerte Speciali

Arricchite il Mac o l’iPad con gli sconti: Magic Trackpad a 110,95 € e Magic Keyboard a 125,99 €

Black Friday: per Magic Trackpad uno sconto di quasi 30€

Su Amazon arriva in sconto la Magic Trackpad in ribasso di quasi 40 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,954FansMi piace
93,810FollowerSegui