Home Hi-Tech Android World Android supera iOS nel secondo trimestre Usa del 2010

Android supera iOS nel secondo trimestre Usa del 2010

Giornata di buone notizie per il robottino di Google, che vede una crescita delle sue quote di mercato, evidenziata da numerose fonti.

La prima voce è quella di Nielsen, secondo cui le vendite di cellulari Android avrebbero raggiunto risultati notevoli nella prima metà del 2010, occupando il 27% del mercato USA, contro il 23% di iOS. Sole 6 mesi fa le posizioni erano nettamente invertite, con Android al 6% e iPhone al 31%.

A questo risultati si somma una crescita mondiale del 886% rispetto all’anno passato, dato emerso da una ricerca di Canalys, che evidenzia come il trand del robot verde sia in continua ascesa, avendo guadagnato un’amplia fetta di mercato in poco tempo. Espansione che prevede un ulteriore aumento con le prossime uscite di cellulari Android sul mercato cinese.

Ovviamente nel paragone tra iOS e Android si deve tenere conto di alcuni fattori; innanzitutto il nuovo iPhone è disponibile sul mercato dalla fine del secondo trimestre del 2010. Quindi è ragionevole pensare che, grazie alla versione 4 del cellulare della Mela, la quota di iOS sia oggi più sostanziosa di quella evidenziata dai dati Nielsen.

Inoltre Android equipaggia numerosi cellulari di altrettanti costruttori, fra cui HTC, LG, Samsung, Motorola, Acer ed altri. Diversamente iOS è solamente appannaggio di Apple e dei suoi cellulari che sone evidentemente numericamente inferiori ai telefonini Android.

Nonostante queste puntualizzazioni, resta da sottolineare come Android inizi ogni giorno di più ad occupare una notevole fetta di mercato, grazie ad un sempre maggior coinvolgimento dei costruttori, che ormai sembrano aver abbracciato in maniera sempre più convinta l’OS mobile di Google.

[A cura di Giordano Araldi]

Offerte Speciali

Apple Watch 6 Cellular 44mm al minimo storico: solo 449 euro

Apple Watch 6 al prezzo del Prime Day: risparmiate fino al 16%

Apple Apple Watch 6 Cellular scende al prezzo più basso, pari a quello del Prime Day. Ribasso fino al 16%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,959FollowerSegui