Aperture, iPhoto e altre app “scomparse” tornano su Mac App Store

Dopo una improvvisa scomparsa, i software dismessi da Apple sono tornati disponibili al download nella scheda Acquistati del Mac App Store

Aperture

Nelle scorse ore Apple aveva rimosso le vecchie versioni di OS X e altri software di sua proprietà dalla scheda “Acquistato” del Mac App Store di tutti gli utenti che li avevano acquistati in precedenza. Le applicazioni, che comprendevano Aperture, iPhoto, OS X Lion, Mountain Lion e Mavericks, sono appena riapparsi tra gli acquistati.

L’improvvisa impossibilità nel poter ri-scaricare le precedenti versioni dei vari software ha immediatamente scatenato le polemiche di diversi utenti. Non è chiaro se Apple ha rimosso i programmi dalla scheda “Acquistati” intenzionalmente o se si è trattato di un bug temporaneo in vista del lancio del nuovo OS X El Capitan: tuttavia tutto sembra essere tornato alla normalità, per la gioia di chi desidera ancora poter mettere mano a ciò che era stato scaricato e/o comprato in precedenza.

OS X El Capitan, lo ricordiamo, sarà lanciato domani 30 settembre e, in base a quanto si apprende su MacRumors, dei due software dismessi da Apple, Aperture e iPhoto (ora sostituito da Foto), soltanto Aperture sarà compatibile anche con il nuovo sistema operativo in arrivo.

Aperture