fbpx
Home CasaVerdeSmart Apple incontrerà i produttori di accessori Mfi per parlare anche di cuffie...

Apple incontrerà i produttori di accessori Mfi per parlare anche di cuffie Lightning

Apple incontrerà i produttori di accessori Mfi, quelli certificati per iPhone e, in generale per iOS, la prossima settimana in Cina. All’ordine del giorno diverse materie: HomeKit, cuffie con connettore Lightning, iBeacon e controller per i giochi presenti di App Store.

Scopo di questo incontro, naturalmente, quello di invadere il mercato con innumerevoli accessori appositamente creati per le nuove tecnologie, come HomeKit, iBeacon, e le cuffie Lightning, anche se ci sarà spazio per i pad videoludici, che a dire il vero non hai mai fatto breccia nelle preferenze di pubblico e critica. Fino ad ora Apple ha lavorato a stretto contatto con pochi eletti sui prodotti HomeKit, nuova piattaforma per la domotica arrivata in concomitanza con il rilascio di iOS 8.  Anche la creazione di cuffie con cavo lightning è stata attualmente affare di pochi produttori, con Philips che ha annunciato il rilascio di un paio di cuffie dotate di tale tecnologia nel mese di dicembre prossimo. In ogni caso, dopo il vertice del 12, 13 e 14 novembre, ci si può facilmente aspettare l’ingresso in campo di numerosi altri produttori, fino ad ora esclusi dal walzer di accessori Mfi.

Se Homekit e Cuffie Lighting rappresentano una vera e propria novità sulla quale Apple si sta concentrando per le prime volte, interessante notare come il vertice in programma in Cina riprenderà il discorso videoludico, con nuove informazioni per la creazione di joypad certificati per iOS. Le periferiche di gioco attualmente disponibili sul mercato hanno dovuto fronteggiare le numerose critiche del pubblico, che spesso ha lamentato materiali costruttivi piuttosto scadenti, a fronte di prezzi esagerati e assolutamente fuori mercato, soprattutto se paragonati a quelli dei pad per console Playstation o Xbox.

Infine, particolare rilevanza assumerà la sessione dedicata a iBeacon, che da quest’anno beneficerà delle nuove caratteristiche di posizionamento indoor, grazie alle innovazioni apportate da iOS 8 al coprocessore M7. Queste nuove tecnologie di tracciamento dell’utente anche all’interno di locali, potrebbere aprire le porte a numerose funzionalità. Ad esempio, si può già immaginare un’applicazione in grado di guidare gli  utenti, passo passo, verso i punti di interesse all’interno di un museo.

Il summit Apple dedicato agli accessori MFi si terrà a Shenzhen, in Cina, dal 12 al 14 novembre prossimo.

accessori mfi

Offerte Speciali