Servizi cloud: Apple ha assunto Peter Stern, ex dirigente di Time Warner Cable

A Cupertino arriva un ex dirigente di Time Warner Cable per occuparsi dei servizi cloud. Peter Stern è stato più volte coinvolto nelle trattative con Apple che riguardavano un servizio televisivo che la Mela avrebbe voluto offrire insieme alla Apple TV.

Peter Stern

Apple ha assunto Peter Stern, ex dirigente di Time Warner Cable, manager che ora fa parte del cloud services team della Mela. Lo riferisce The Wall Street Journal spiegando che Stern avrà il ruolo di vice presidente e riporterà a Eddy Cue, Senior Vice President responsabile Internet Software and Services di Apple.

Peter Stern
Peter Stern

Durante il suo mandato presso Time Warner Cable, Stern è stato coinvolto nelle trattative con Apple che riguardavano un servizio televisivo che la Mela avrebbe voluto offrire insieme alla Apple TV. L’accordo non è mai andato in porto e i dirigenti Apple (che da tempo hanno in mente servizi avanzati che hanno a che fare con l’offerta televisiva) hanno probabilmente compreso di avere bisogno di qualcuno in grado di gestire meglio le trattative in questo settore, un segnale che potrebbe anche indicare che Cue ha riconosciuto che è forse bene lasciare ad altri alcuni tipi di trattative.

Stern aveva lasciato Time Warner Cable dopo l’acquisizione di quest’ultima da parte di Charter Communications, operazione da 55.1 miliardi di dollari avvenuta a maggio di quest’anno e dalla quale è nato un gigante della Tv via cavo USA, secondo solo a Comcast, e un colosso dell’offerta del web, con 17 milioni di clienti per la pay-tv.

Presso Time Warner Cable, Stern ha avuto ruoli di senior strategy, nel consiglio aziendale per lo sviluppo e negli ultimi anni si è occupato di svariati tentativi di acquisizione. Recentemente, con l’incarico di chief product, people and strategy officer, aveva elaborato strategie per recuperare abbonati (Time Warner Cable secondo alcuni studi offriva il peggior servizio per i consumatori USA) dopo decenni di perdite.

Il Wall Street Journal riferisce che Stern si è battuto per eliminare i decoder proprietari delle compagnie che offrono la TV via cavo, convinto che i content provider debbano essere “più aperti” nell’offerta dei canali su un vasto range di dispositivi. La sua competenza nel settore è probabilmente di grande aiuto per Cue, consentendo ad Apple di negoziare al meglio con le media companies su futuri servizi. I cloud service di Apple hanno a che fare con tutto ciò che riguarda musica, iTunes e altri prodotti iClouc. Non è ad ogni modo detto che il manager si occuperà solo e soltanto di questioni televisive.

Peter Stern - Foto GETTY IMAGES
Peter Stern – Foto GETTY IMAGES