fbpx
Home Macity Voci dalla Rete Apple cerca personale per insegnare a Siri nuove lingue

Apple cerca personale per insegnare a Siri nuove lingue

Apple è alla ricerca di nuovo personale per proseguire la sua espansione di Siri probabilmente anche in vista della futura integrazione dell’assistente personale su OS X. la notizia giunge da http://www.a-n-v.be, che ha notato una ricerca di lavoro presso il sito Apple. Si tratta per la precisione di internship di 6 mesi offerta a personale con fluente conoscenza di diverse lingue.

Fra queste spiccano le nuove arabo, norvegese, olandese, svedese, finlandese e danese, segno che Apple è intenzionata ad abilitare il prima possibile Siri con il supporto delle succitate lingue. a ricerca fa diretto riferimento allo scopo di sviluppare Siri e renderlo disponibile in diverse parti del mondo.

Siri al momento è disponibile in diverse altre lingue, fra cui l’italiano, ma molti Paesi risultano ancora privi del supporto linguistico necessario per poter fruire delle funzionalità di Siri, che ormai è sul mercato da oltre un anno, essendo stato lanciato in contemporanea con iPhone 4S. Per quanto riguarda l’Italia, il supporto nella nostra lingua è arrivato solo dopo un anno dall’arrivo di Siri.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,206FollowerSegui