fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple deve modificare il comunicato stampa su iPhone in Germania

Apple deve modificare il comunicato stampa su iPhone in Germania

Il tribunale di Monaco ha stabilito che parte del comunicato stampa di Apple sulla disponibilità di iPhone in Germania è fuorviante, ordinando alla multinazionale di Cupertino di modificarlo.

Ricordiamo che a dicembre il tribunale di Monaco ha stabilito che alcuni modelli di iPhone in Germania violano un brevetto di Qualcomm: il costruttore di chip modem ha effettuato il deposito a cauzione di 1,34 miliardi di euro rendendo così effettivo il blocco vendite di iPhone 7 e iPhone 8 in Germania.

In risposta al blocco vendite iPhone in Germania Cupertino ha rilasciato un comunicato stampa in cui precisava che i nuovi iPhone 2018 XS, XS Max e iPhone XR continuavano a essere disponibili ovunque, mentre iPhone 7 e iPhone 8 non sarebbero più stati disponibili presso i 15 Apple Store tedeschi, in attesa di risolvere la questione legale contro Qualcomm per la quale la società di prepara a presentare appello.

Apple blocca le vendite di alcuni modelli di iPhone in GermaniaLa parte del comunicato stampa di Apple presa di mira dai legali di Qualcomm e dai giudici che ne hanno ordinato la modifica è proprio quella che riguarda la disponibilità di iPhone 7 e 8 in Germania, perché Apple dichiarava «Tutti i modelli di iPhone restano disponibili per i clienti tramite operatori e rivenditori in 4.300 località in tutta la Germania. Durante il processo di ricorso, i modelli di iPhone 7 e iPhone 8 non saranno disponibili nei 15 punti vendita di Apple in Germania. iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR rimarranno disponibili in tutti i nostri negozi».

Secondo i giudici «Il comunicato stampa è fuorviante perché contiene affermazioni che sono almeno potenzialmente ingannevoli sulla disponibilità dei beni» come riporta Reuters “La dichiarazione trasmette l’impressione di una disponibilità illimitata».

Della intricata guerra legale tra Apple e Qualcomm abbiamo parlato in diversi articoli sulle pagine di Macitynet: la causa è complessa e, secondo alcuni osservatori specializzati in brevetti, non è escluso che possano verificarsi altri colpi di scena, anche a favore di Cupertino.

Su macitynet.it trovate tutte le notizie su iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e in generale sugli iPhone 2018.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

iPhone XR 64 GB 569,99 €, sconto da 170 €

Su Amazon iPhone XR da 64 GB scende ad un prezzo da Black Friday: 569,99 euro per la versione in colore nero
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,660FansMi piace
94,035FollowerSegui