fbpx
Home Hi-Tech Android World Apple è primo costruttore di smartphone nel quarto trimestre 2020

Apple è primo costruttore di smartphone nel quarto trimestre 2020

Grazie al super ciclo innestato di iPhone 12, Apple supera tutti i suoi record precedenti e, per la prima volta dal 2016, supera anche Samsung, per tornare a essere primo costruttore di smartphone al mondo nel quarto trimestre 2020. Grazie alla connettività 5G e ai miglioramenti della fotocamera, le vendite dei modelli dell’ultima gamma iPhone hanno spinto le vendite complessive del trimestre fino a 80 milioni di unità, una crescita del 15% rispetto al 2019, un risultato che permette a Cupertino di conquistare quasi il 21% di mercato.

Nello stesso periodo Samsung ha venduto circa 62 milioni di smartphone, un calo di quasi il 12% rispetto al 2019, concludendo lo scorso anno con una quota di mercato del 16,2%. Impressionante il risultato di Xiaomi, terzo in classifica, con 43,4 milioni di terminali venduti, registrando la crescita più elevata di qualsiasi altro costruttore parti al 33,9%. Occorre rilevare che questa crescita sembra ottenuta per lo più dalle difficoltà di Huawei che, impedita e limitata dal bando in USA, scivola al quinto posto con solamente 34,3 milioni di smartphone venduti e un calo del 41% anno su anno.

Apple è primo costruttore di smartphone nel quarto trimestre 2020

Per quanto riguarda il mercato smartphone globale, nel quarto trimestre si registra un calo del 5,4%, in miglioramento rispetto al meno 12,5% registrato sull’interno arco del 2020. Samsung rimane primo costruttore per l’intero 2020 con 253 milioni di terminali venduti, seguito da Apple al secondo posto con poco meno di 200milioni di terminali.

Anche se finora le indiscrezioni indicano uno scarso successo di iPhone 12 mini, secondo gli analisti di Gartner le incertezze di mercato e la pandemia, spingono gli utenti a posticipare e sospendere le spese superflue e anche l’aggiornamento a nuovi terminali, preferendo dispositivi 5G dal prezzo più abbordabile.

Apple è primo costruttore di smartphone nel quarto trimestre 2020

Per questa ragione la previsione indica l’importanza di Cupertino di avere a listino iPhone 12 mini a prezzo abbordabile, in USA a partire da 699 dollari, in Italia da 839 euro. La presenza di un terminale 5G più abbordabile sarà ancora più importante in questi e nei prossimi mesi. Ricordiamo che secondo praticamente tutte le anticipazioni, Apple manterrà anche per la gamma iPhone 13 la presenza di quattro modelli: sono previsti sensore touch sotto al display, miglioramenti nella fotocamera, schermo sempre attivo e altro ancora. Tutto quello che sappiano finora sugli iPhone 13 è in questo approfondimento di macitynet.

Per chi è interessato a iPhone, tutto quello che c’è da sapere sulla gamma iPhone 12 è in questo approfondimento di macitynet, invece per tutte le notizie dedicate a iPhone rimandiamo alla sezione dedicata del nostro sito web. Per tutte le notizie dedicate all’universo Android si parte da qui.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui