fbpx
Home Macity Futuroscopio Apple ha brevettato un dock con Siri integrato

Apple ha brevettato un dock con Siri integrato

Apple ha finora presentato Siri come una tecnologia per iOS. Presto potrebbe diventare indipendente, almeno è questo quello che sembra di capire esaminando un’idea per la quale la casa di Cupertino ha ottenuto il brevetto dal Patent and Trademark Office statunitense. Nel brevetto in questione è infatti descritto un dock con Siri, in sostanza un dispositivo “intelligente” in grado di ricaricare iPhone e iPad, completo di speaker, microfono e quello che sembra un display frontale.

Dalle descrizioni contenute nel brevetto il dock sembra in grado di rilevare il segnale GPS e anche gestire un disco fisso opzionale. La parte più interessante descritta nel brevetto è il sistema di riconoscimento vocale, in grado di interagire con l’utente in qualunque momento. Il box rimane sempre “in ascolto” ma agisce solo quando è chiamato per nome. Quando è interpellato, l’accessorio può inviare richieste al dispositivo iOS associato, funzionalità comoda ad esempio per cambiare la canzone in riproduzione su un dispositivo che nel frattempo è in salotto o in cucina. Gli ingegneri di Apple hanno previsto la possibilità di ribattezzare il dispositivo a piacimento o richiamare le funzioni in base a un particolare suono o rumore, per esempio un fischio o il battere delle mani.

Come sempre ribadiamo, non è detto che questi brevetti sfocino poi in prodotti reali. L’idea è ad ogni modo interessante e potrebbe essere sfruttata oltre che tra le mura domestiche anche, in alti ambiti: ad esempio in auto.

DockConSiri

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,204FollowerSegui