fbpx
Home Macity Software / Mac App Store Apple indica la strada per Mac App Store: iLife e iWork a...

Apple indica la strada per Mac App Store: iLife e iWork a costi più bassi

Apple prova a lanciare la moda: applicazioni vendute in pacchetto offerte singolarmente e a prezzi convenienti. La strada che nella strategia di Cupertino dovrebbero seguire anche gli sviluppatori indipendenti, è esemplificata in maniera estremamente chiara con la politica seguita per iWork e iLife.
I singoli programmi aperture di iLife (iPhoto, iMovie e Garageband) sono venduti ad un costo che non solo è più basso del pacchetto in scatola, ma che diventa anche più conveniente se si considera che si possono a questo punto comprare anche le singole applicazioni, cosa che in precedenza non era possibile. Per iWork (Pages, Numbers e Keynote venduti singolarmente a 11,99 euro) non è la stessa cosa, visto che la somma delle singole applicazioni (15,99 euro) è di fatto pari al costo del pacchetto in scatola, ma potendo anche qui comprare  molti finiranno per risparmiare; ad esempio chi è interessato alla sola scrittura può comprare il sono Pages.

La strada dei prezzi bassi viene imitata ancheAperture 3 costa addirittura un terzo rispetto alla versione in scatola: 62,99 euro invece che 199 euro.

La politica viene seguita anche dai primi sviluppatori che si sono affacciati allo store ed è probabile che questo diventi il trend. Certo i costi non saranno gli stessi che vediamo su App Store, ma sicuramente saranno più bassi di quelli cui siamo stati abituati negli ultimi decenni noi utenti Mac.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,794FollowerSegui