Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple vuole mettere su Apple TV la diretta del football NFL

Apple vuole mettere su Apple TV la diretta del football NFL

La diretta del football della NFL potrebbe finire su Apple TV. Apple sembra infatti essere tra le aziende che partecipano all’asta organizzata dalla NFL (la maggiore lega professionistica USA di football americano) per lo streaming delle popolari partite del giovedì, quelle che gli appassionati chiamano “Thursday Nights”.

La National Football League ha annunciato un contratto di due anni per il broadcasting con CBS e NBC e fatto sapere che per gli stessi match sta “discutendo attivamente con potenziali partner digitali” con lo scopo di approdare su nuove piattaforme in maniera completa ed efficiente. Stando a quanto riporta Variety, uno dei probabili partner sarebbe Apple che vorrebbe proporre le partite della NFL sui suoi servizi di streaming e specificatamente sulla Apple TV, anche se ovviamente è possibile che gli incontri finiscano anche su iPhone e, soprattutto, iPad. Secondo il settimanale specializzato in show business, la Mela non avrebbe ad ogni modo ancora deciso come presentare esattamente i match se dovesse vincere l’asta.

A ottobre dello scorso anno è stato fatto un esperimento in collaborazione con Yahoo permettendo agli utenti di tutto il mondo di assistere al match tra i Buffalo Bills e i Jacksonville Jaguar. Per la prima volta  (a patto di avere una connessione a Internet) è stato possibile guardare la partita gratuitamente da qualsiasi luogo. Le difficoltà che sta affrontando Yahoo, avrebbero spinto la NFL a cercare nuovi partner.

Apple potrebbe avere vita dura nel vincere la battaglia. Dettagli sul potenziale accordo non sono noti ma a quanto pare tra i big interessati ci sono anche Google, Amazon e Verizon; quest’ultima, in particolare, per vincere la battaglia e ampliare enormemente la platea, potrebbe sfruttare Go90, un suo servizio mobile di Internet TV.

Le trattative con la NFL sono ancora nelle fasi iniziali e la lega starebbe esaminando vari modelli di distribuzione, incluse modalità che prevedono diritti di distribuzione a livello internazionale, scelta che sta lentamente acquistando sempre più consensi.  La speranza è che ovviamente i vari competitor, facciano a gara per offrire di più.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità