Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple taglia i rapporti con il Pentagono di Xnor.ai, l’azienda da poco acquisita

Apple taglia i rapporti con il Pentagono di Xnor.ai, l’azienda da poco acquisita

Apple avrebbe deciso di chiudere i rapporti con il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti di Xnor.ai, startup specializzata in intelligenza artificiale che ha da poco acquisito.

Citando non meglio precisate fonti, il sito The Information riferisce che Xnor.ai stava fino a poco tempo addietro lavorando sul cosiddetto “Project Maven” con i colleghi della startup Clarifai. I rapporti con la Difesa USA sono stati chiusi dopo che Apple ha acquisito l’azienda di Seattle.

“Project Maven” è il nome di un controverso progetto in ambito militare annunciato nel 2017 e portato avanti insieme al Pentagono ed al Dipartimento della Difesa americano. Il progetto punta allo sviluppo di tecnologie di computer vision in grado di analizzare automaticamente le immagini catturate da droni e altri sistemi militari.

pentagono icon 1000

Il governo ha collaborato su questo progetto con varie aziende, inclusa Google che però nel 2018 – dopo le proteste dei dipendenti – ha deciso di non rinnovare il contratto. La decisione di Big G era arrivata dopo avere predisposto nuove linee guida da seguire nello sviluppo delle intelligenze artificiali legate al settore bellico. Il progetto era stato inizialmente contesto da colossi quali Google, Microsoft e Amazon, e prevedeva una commissione da 10 miliardi di dollari per sviluppare – tra le altre cose – strumenti basati sul machine learning per assistere i sistemi di puntamento e di sorveglianza dei droni del Pentagono.

Controversie nello sviluppo delle intelligenze artificiali legate al settore bellico avevano portato al rifiuto dei big e alla fine il Pentagono aveva deciso di affidare alla Palantir di Peter Thiel, importante investitore nella scena tech (tra i primi ad avere creduto in Facebook). Creata da persone che lavoravano per l’Allen Institute for Artificial Intelligence, Xnor.ai si è fatta notare per algoritmi di machine learning e sistemi di intelligenza artificiale utilizzabili direttamente da un dispositivo senza bisogno di ricorrere al cloud.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di intelligenza artificiale sono disponibili da questa pagina. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di finanza e mercato sono disponibili ai rispettivi link. Per tutti gli articoli che parlano di Apple si parte da questa pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità