Apple TV come alternativa alla TV via cavo in Francia con Vivendi e Canal+

Apple TV alternativa in Francia

Partnership tra Apple e Canal+

Noleggiare Apple TV al posto del comune decoder via cavo: è quanto offrirà il canale televisivo francese Canal+ a tutti gli abbonati via cavo del paese, che avranno così una alternativa alla televisione tradizionale.

L’annuncio è del 15 Maggio ed è frutto della collaborazione tra Apple e il gruppo Canal+ di Vivendi, che permetteranno appunto di scegliere una Apple TV 4K come set-top box a partire da giovedì 17 Maggio al costo mensile di circa 6 euro al mese.

Non è stato dichiarato in che modo Canal+ permetterà ai propri abbonati di fruire dei contenuti tramite Apple TV 4K, anche se con molta probabilità si dovrà semplicemente scaricare l’app myCanal dall’App Store di tvOS.

Apple TV alternativa in Francia

Per Canal+ la nuova Apple TV 4K è la «Vetrina perfetta» per distribuire i propri contenuti premium, in particolare per cinema, sport e contenuti originali. «Siamo orgogliosi di offrire Apple TV 4K insieme alla nostra esclusiva selezione di programmi ai milioni di abbonati francesi» ha dichiarato il vice direttore generale di Canal+ Francia Frank Cadoret.

Dall’altra parte, il vicepresidente di Apple Music Oliver Schusser ha dichiarato che, a proposito di fruizione dei contenuti, gli utenti di Canal+ potranno beneficiare di «Un’esperienza ricca e user-friendly. Riteniamo che sarà naturale utilizzare Apple TV 4K come decoder: gli utenti potranno così godere di tutti i contenuti Canal preferiti e accedere ai servizi Apple, tra cui App Store e Apple Music».