HomeiOSiPhoneApple vende iPhone 12 con EarPods inclusi solo in Francia

Apple vende iPhone 12 con EarPods inclusi solo in Francia

I clienti Apple in Francia ricevono ancora gli EarPods nella confezione dei nuovi iPhone 12. Questo vale per tutti gli ultimi modelli iPhone 12, 12 mini, 12 Pro e 12 Pro Max a partire dai quali Apple ha per l’appunto deciso di rimuoverli dalla custodia insieme all’alimentatore che, come spiegato, vanno acquistati separatamente qualora ce ne fosse il bisogno. Sempre e solo in Francia Apple propone anche i terminali delle generazioni precedenti ancora a listino con auricolari EarPods inclusi, questo mentre in tutto il resto del mondo ha eliminato dalla scatola sia gli auricolari che l’alimentatore.

L’inclusione degli auricolari nella confezione è dovuta al fatto che l’attuale legislazione francese chiede espressamente che tutti gli smartphone includano un “kit vivavoce” a protezione dei bambini di età inferiore ai 14 anni. Nello specifico questo obbligo nasce dalla volontà di proteggere il cervello dalle onde elettromagnetiche durante la fase di sviluppo. «Nell’acquisto di un telefono cellulare, l’operatore deve fornire un accessorio come un kit vivavoce o un auricolare adatto ai bambini di età inferiore ai 14 anni». Chi non rispetta questa legge nel Paese viene punito con una multa pari a 75.000 euro.Chi compra iPhone 12 in Francia riceve ancora le cuffiette Apple

Come detto tutti i nuovi iPhone della serie 12 vengono venduti senza alimentatore e cuffiette. Assenza questa che ritroviamo anche nelle confezioni degli iPhone 11, iPhone XR e iPhone SE ancora a listino Apple. Per compensare questa mancanza Apple ha tagliato il prezzo delle EarPods con connettore Lightning che, anziché 29 euro, adesso vende a 19 euro. Per l’alimentatore ha invece introdotto da pochi giorni una versione da 20 W con spina USB-C al prezzo di 25 euro, anche questo inferiore rispetto ai 35 euro con cui ha venduto – ora è fuori produzione – un modello simile da 18 W.

Apple ha già motivato la scelta di eliminare i due accessori elencando i diversi benefici dal punto di vista ambientale. Evitare di produrli riduce infatti le emissioni di carbonio nell’aria ed evita l’estrazione e l’uso delle terre rare. Per altro la loro assenza permette anche di ridurre lo spessore della scatola degli iPhone 12, quindi si risparmia anche sul cartone riciclato e si riducono i trasporti: un singolo pallet ora contiene il 70% di iPhone in più rispetto a prima.

Tutte le novità degli iPhone 12 sono riassunte in questo articolo. Invece tutto quello che Apple ha presentato nel keynote del 13 ottobre è riassunto qui.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

Minimo storico MacBook Pro 16″ da 512 GB a 2499 € con il 12% di sconto

Su Amazon comprate in forte sconto il MacBook Pro 16" con processore M1. Ribasso del 12% e pagamento a rate senza interessi né garanzie
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,882FollowerSegui