fbpx
Home iPhonia Apple Watch Apple Watch SE dovrebbe essere il fratello gemello della Serie 5

Apple Watch SE dovrebbe essere il fratello gemello della Serie 5

Apple Watch SE avrà il design e le specifiche di Apple Watch Serie 5. A dirlo a poche ore dalla presentazione ufficiale è Mark Gurman, lo stesso che pochi giorni fa ha correttamente previsto le dinamiche con cui Apple ha poi ufficializzato i nuovi Apple Watch e gli iPad 2020, ovvero attraverso un comunicato stampa per annunciare la data dell’evento fissata per oggi anziché direttamente i dispositivi stessi, come invece erroneamente previsto dal leaker Jon Prosser.

Secondo il giornalista di Bloomberg, l’evento Apple “Time Flies” (il tempo vola, in italiano) che andrà in onda tra pochi minuti si concentrerà soprattutto sul nuovo Apple Watch Serie 6 e su iPad Air 2020, mentre contro ogni tradizione la linea iPhone 12 dovrebbe essere presentata invece con un evento separato ad ottobre. Riguardo il nuovo Apple Watch, Gurman ha stemperato un po’ l’eccitazione dicendo di non aspettarsi “una tonnellata di novità”: a parte l’aggiunta del sistema di monitoraggio della quantità di ossigeno nel sangue e di un processore più veloce, il resto sarà poca roba.

L’arrivo di nuova funzionalità era già stato svelato da alcuni riferimenti presenti all’interno della beta di watchOS 7 e non dovrebbe stupire visto che se ne parla da anni in quanto il sensore che la rende possibile è già presente dai modelli del 2015, per di più concorrenti come Fitbit la offrono già da gennaio. Quello che non si sa è quanto inciderà sulla batteria in termini di consumi, se magari ce ne sarà una più capiente o se la ricarica rapida di cui si è parlato nei giorni scorsi magari riguarda proprio Apple Watch.

Apple Watch SE dovrebbe essere il fratello gemello della Serie 5

Gurman è inoltre ormai convinto che l’Apple Watch economico che sarà presentato tra poco al fianco della Serie 6 si chiamerà proprio Apple Watch SE, una sigla, quella che ne accompagna il nome, che richiama la linea di iPhone rinnovata proprio pochi mesi fa. Secondo il giornalista sarà disponibile nelle stesse dimensioni con cui sono venduti gli Apple Watch oggi, ovvero con cassa da 40 e 44 mm, e come dicevamo avrà le specifiche tecniche e il design dell’attuale Serie 5, il che lascia forse presagire un cambio nell’aspetto della Serie 6. Entrambi inoltre saranno disponibili sia nella versione solo WiFi che con chip LTE incorporato.

Per quanto riguarda invece iPad Air, Gurman sostiene che avrà un design a tutto schermo come quello degli attuali iPad Pro ma non ci sarà la tecnologia ProMotion né l’ultimo processore della serie A di Apple. L’evento dovrebbe inoltre dare spazio anche ad Apple One, il pacchetto di servizi Apple tutto-incluso di cui si era parlato nelle scorse settimane.

Tutto sarà svelato tra pochi minuti: per sapere come tenervi aggiornati minuto per minuto, leggete qui.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,196FollowerSegui