Attenzione ad iOs 12.1.2, potrebbe spegnere la rete dati del vostro iPhone

Secondo una serie di proteste che arrivano da varie parti del mondo, l'aggiornamento ad iOs 12.1.2 può spegnere la rete cellulare di iPhone. Ecco come evitare di correre rischi.

Apple ha rilasciato ad inizio settimana iOs 12.1.2, un aggiornamento che è destinato essenzialmente una problematica di connessione per il mercato turco. Ma questo update potrebbe avere un effetto pernicioso per tutto il resto del mondo: disabilitare del tutto la connessione cellulare per i dati.

Della questione parla Forbes secondo cui stanno cominciando ad arrivare una lunga serie di proteste da diverse parti del mondo. Sono citato Tweet di persone che protestano per l’impossibilità di navigare sopraggiunta proprio dopo avere installato iOS 12.1.2. La dimensione del bug non è chiara, ma in effetti i Tweet citati sono innumerevoli. Apple per ora ha risposto con un generico “riavviate l’iPhone” ma quanto pare chi stato colpito dal problema non ha ottenuto reali benefici da questa operazione.

Apple ha rilasciato poco dopo la prima versione, una seconda versione di iOs 12.1.2 senza precisare la ragione per cui ha lanciato l’update… dell’update. Secondo alcune ipotesi la ragione sarebbe proprio il tentativo di superare il bug. Peccato che chi ha installato la prima versione non sia ora in grado di installare la seconda e dovrà attendere iOs 12.1.3 che potrebbe arrivare molto presto.

iOS 12.1.2

Nel caso non abbiate installato iOs 12.1.2 e non vogliate correre rischi, potrebbe essere una buona idea non scaricare del tutto l’update. Potrebbe anche essere una idea da non scartare bloccare gli aggiornamenti automatici fino a quando non sarà chiaro che il bug è stato eliminato.

Per farlo toccate Impostazioni –> Aggiornamento Software –> Aggiornamenti automatici –> Spegnete l’interruttore. Se per caso avete già scaricato l’aggiornamento potete scegliere se impedire l’installazione dell’aggiornamento che è nel vostro iPhone o spegnere del tutto gli aggiornamenti automatici.