Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Bluesky, l’alternativa a Twitter apre a tutti

Bluesky, l’alternativa a Twitter apre a tutti

Bluesky, l’alternativa open-source a Twitter, elimina finalmente la lista d’attesa e apre la sua piattaforma a tutti. Il servizio, che è stato lanciato in versione beta la scorsa primavera, conta attualmente poco più di tre milioni di utenti, anche se questo numero sembra sia destinato ad aumentare rapidamente, adesso che i potenziali utenti non avranno più bisogno di un invito per unirsi al social network.

È un momento significativo per Bluesky, che è nato come progetto interno al Twitter di Jack Dorsey. L’azienda fa parte di un movimento crescente per i social media decentralizzati, che i sostenitori dicono potrebbero affrontare molte delle lacune delle piattaforme controllate centralmente come Facebook, X e TikTok.

“Abbiamo davvero la convinzione che il futuro dei social sia, e dovrebbe essere, aperto e decentralizzato”, dice il CEO di Bluesky Jay Graber a Engadget:

Questo è qualcosa nel complesso riteniamo sia positivo per la conversazione pubblica

Bluesky, l’alternativa a Twitter apre a tuttiCos’è Bluesky

Il servizio è funzionalmente simile a X e Threads. I post definiti da alcuni utenti come skeets, letteralmente piattelli – si basano su una timeline cronologica, anche se gli utenti possono anche seguire numerosi altri feed creati da altri utenti. Presto, l’azienda adotterà un approccio simile alla moderazione dei contenuti, consentendo a terze parti di creare i propri “servizi di etichettatura” per i contenuti di Bluesky.

Il servizio è ancora molto più piccolo rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti e non ha ancora una funzione di messaggistica diretta. Tuttavia, è diventato un rifugio per diversi utenti di Twitter.Mastodon, cos’è e come funziona l’alternativa di Twitter

Proprio come Mastodon e altri servizi costruiti sul protocollo ActivityPub, Bluesky funziona sullo standard open-source chiamato AT Protocol. Ora che Bluesky apre a tutti, l’unica versione al momento disponibile è quella creata proprio dagli sviluppatori Bluesky.

Ma questo cambierà presto, poiché l’azienda prevede di iniziare a sperimentare con la federazione, che consentirà ad altri sviluppatori e gruppi di creare le proprie istanze di Bluesky. “Il protocollo è come un’API permanentemente aperta”, dice Graber. “E ciò significa che la creatività degli sviluppatori potrà scatenarsi”.

Naturalmente, il mondo delle alternative a Twitter appare considerevolmente diverso rispetto al momento in cui Bluesky è stato lanciato per la prima volta. L’app Threads di Meta ha raggiunto 130 milioni di utenti dall’estate scorsa. Meta ha anche iniziato a rendere disponibili alcuni post di Threads su Mastodon, il primo passo verso la compatibilità con il resto della fediverse.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

airpods 3 icona

Airpods 3 tornano al minimo, solo 159 €

Su Amazon torna un consistente sconto sugli AirPods 3. Li pagate 159 €, il 20% in meno del prezzo ufficiale Apple

Ultimi articoli

Pubblicità