Home Hi-Tech Android World Brevetti USA: Motorola vince il primo round contro Apple

Brevetti USA: Motorola vince il primo round contro Apple

Va a Motorola la vittoria nel prima round riguardante la causa intentata da Apple nei confronti della società delle alette per violazione di tre brevetti, causa in esame da molti mesi. Secondo la decisione preliminare dell ITC, non ancora pubblica ma resa nota da un comunicato ufficiale da Motorola, la società del RAZR non violerebbe nessuno dei tre brevetti relativi al multitouch e all’interfaccia utente, tecnologie su cui si basava la contestazione di Apple.

“Siamo soddisfatti dell’esito favorevole di oggi per Motorola Mobility. Motorola Mobility ha lavorato duramente nel corso degli anni per sviluppare la tecnologia e costruire un portafoglio di proprietà intellettuali leader di settore. Siamo orgogliosi di poter sfruttare questo portafoglio ampio e profondo per creare innovazioni differenziate che migliorano l’esperienza dell’utente” dice Scott Offer di Motorola.  

Apple al momento non ha espresso alcuna reazione sulla sentenza; la vittoria di Motorola potrebbe segnare una svolta importante, non solo nei confronti di Motorola stessa, ma soprattutto dell’intero ecosistema Android, in quanto presto Motorola potrebbe essere ufficialmente proprietà di Google e “cedere” ai partner di Sunnyvale le tecnologie necessarie a contrastare l’attacco legale di Cupertino.

Nonostante la sconfitta, la decisione resta di fatto preliminare, quindi ancora soggetta a potenzialmente rivedibile dalla ITC.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,936FansMi piace
93,806FollowerSegui