fbpx
Home iPhonia iPhone Software CardBoard, sette app da provare subito con il visore a basso costo...

CardBoard, sette app da provare subito con il visore a basso costo per la realtà virtuale

CardboardGoogle Cardboard è l’accessorio a bassissimo costo che, sfruttando un iPhone oppure uno smartphone Android, permette di provare subito il “brivido” della realtà virtuale in modo molto semplice ed economico. Su Amazon si trovano visori certificati “Works with Google Cardboard” a partire da poche decine di euro, permettendo di accedere da subito alla realtà virtuale dal proprio smartphone.

Se avete comprato il visore o lo farete a breve, ecco quali sono a nostro avviso le app da provare subito. Se non avete comprato ancora il cardboard assicuratevi di acquistare il nuovo: questo, infatti, supporta telefoni più grandi (con schermi fino a 6 pollici), ha un pulsante compatibile con tutti i telefoni e si monta (e si smonta) in tre mosse.

Google Cardboard
La prima app da provare è senz’altro quella omonima (gratis sull’App Store). Al primo avvio è possibile indicare il tipo di visore utilizzato ed è ottima per comprendere le potenziali esperienze possibili. La sezione “Esploratore” permette di esplorare ambienti mozzafiato, “Mostra” visualizza oggetti in 3D, “Passeggiata in città” permette di camminare in alcune città del mondo (Roma, Parigi, Tokyo…), “Caleidoscopio” è invece un vecchio classico rivisitato per la realtà virtuale. Dalle varie sezioni è possibile tornare al menu principale, spostando la testa a destra in basso. L’app “pesa” 72.1MB e si scarica gratis dall’App Store.

Cardboardes2

Jaunt Vr
Quest’app (gratis sull’app Store) consente di vivere varie esperienze di realtà virtuale. Sono sostanzialmente dei filmati girati a 360°. Indossando il visore è possibile esplorare i filmati. C’è ad esempio un bellissimo pezzo di un concerto di Paul McCartney che dà la sensazione di essere insieme con lui sul palco, ma le librerie di clip vengono di tanto in tanto aggiornate con novità che permetteranno di stupire i vostri amici.

Jaunt

Vanguard V
È un gioco 3D ambientato nello spazio, concepito sin dall’inizio per essere sfruttato con accessori per la realtà virtuale. È ben fatto (grafica e audio curati) e divertente e consente di capire le potenzialità della realtà virtuale abbinata al gioco. “Pesa” 193MB e si scarica gratis dall’App Store.

Vanguard

VRSE
Se non amate i giochi potete provare quest’app (gratis sull’App Store) che dimostra come anche il mondo delle news può beneficiare della realtà virtuale. Si scelgono le notizie proposte nella pagina principale, si scaricano (per poterle visualizzare offline) o si seleziona “Strem” (per vederle in streaming via internet), s’indossa il visore e si guarda e ascolta il documentario associato in realtà virtuale. In questo momento, ad esempio, stiamo guardando un documento sul ballo della Rumba immersi nelle atmosfere delle strade di Cuba. La selezione di articoli in realtà virtuale è ad ogni modo ampia: musica, eventi culturali, avvenimenti vari…

VRSE

Discovery VR
Questa app lanciata dall’omonima multinazionale statunitense cui fanno capo numerosi canali tematici (gratis sull’App Store), mette a disposizione vari tour virtuali. Si seleziona il documento di proprio interesse, si inserisce l’iPhone nel visore e si gode lo spettacolo. Belli i documentari sulla natura, sui viaggi, quelli girati nelle profondità oceaniche…

Discovery VR

VR One Cinema
Da Carl Zeiss, azienda tedesca nota per la produzione e commercializzazione di una vasta gamma di prodotti ottici, non poteva mancare un’app dedicata alla realtà virtuale (gratis sull’App Store). All’apertura l’app mostra una piccola sala cinematografica: possiamo scegliere i filmati (o le foto) presenti nel rullino del nostro telefono e visualizzarli sullo schermo della sala virtuale. L’app può essere sfruttata per riprodurre filmati 3D side-by-side (SBS) compatibili con il cardboard da vedere poi con il visore.

VR One Cinema

InMind VR
Un gioco 3D con bellissimi effetti (gratis sull’App Store). Si viaggia all’interno del cervello umano, alla ricerca di neuroni virtuali che provocano una malattia mentale. Basta puntare i neuroni “cattivi” per sanarli o neutralizzarli a colpi di pseudo-laser. Lo stesso sviluppatore propone inCell VR, gioco nel quale bisognerà combattere all’interno di cellulare contro il virus dell’influenza, raccogliere proteine, superare ostacoli; si svolge in un immaginario 2134 e prevede acquisti in-app.

InMind

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,427FansMi piace
95,285FollowerSegui