fbpx
Home News Causa per Apple.

Causa per Apple.

La BIAX ha chiamato in causa Apple presso la corte distrettuale del Delaware in quanto violatrice di due brevetti del 1996 in possesso della piccola, se non sconosciuta, corporation di Boulder in Colorado.
L’avvocato della BIAX, Jack Slobodin, ci spiega che i brevetti contengono soluzioni per aumentare l’efficienza e la velocità  di processi paralleli delle CPU dando modo di svolgere calcoli simultanei, bene, Apple produce e vende computer che si avvantaggerebbero di tali brevetti.
A breve altri produttori di computer potrebbero essere chiamati in tribunale.
Apple per ora non commenta.

Fonte:Reuters

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,067FollowerSegui