CES 2014, Monster annuncia le Monster DNA wireless

Monster al CES ha annunciato una nuova serie di prodotti su cui spiccano le DNA Wireless. Cuffie di fascia alta con soppressione attiva del rumore e possibilità di collegamento via USB al computer.

Monster, una delle realtà più consolidate nel mondo dell’audio con le sue icone cuffie, non poteva non far sentire la sua voce al CES. Nel corso di una conferenza che si è tenuta questa notte è toccato al suo “capo mostro”  Noel Lee, arrivato sul palco con un Segway color oro, presentare le novità dei prossimi mesi.

La principale è la versione wireless delle DNA Pro, cuffie di fascia alta contraddistinte da linee spigolose e tutte le funzioni che ci si può attendere da un prodotto che è destinato a costare 450$: cancellazione attiva del rumore, cavo USB per audio digitale, pad touch per i controlli. Le cuffie supportano AAC e APT-X per il miglior suono possibile su dispositivi iOS e Android. Dal punto di vista strutturale si tratta di cuffie di generose dimensioni, nello stile tipico di Monster, con fattore di forma ove the ear. Tra le peculiarità, lo spegnimento automatico quando vengono ripiegate e l’accensione quando le si indossa. Saranno disponibili entro la primavera.

Lee ha anche presentato alcuni nuovi colori per le cuffie di fascia media N-Tune e delle NErgy, auricolari da 70$, anche queste caratterizzate da una molteplicità di tinte. A Las Vegas soon state anche annunciate le Inspiration Lite (280$) derivate dalle note Inspiration, ma con un nuovo design che le rende più piccole e leggere. Hanno driver da 30 mm, cerchi di supporto intercambiabili con diversi colori.

Infine sono state presentate la Octagon, cuffie ufficiali della Ultimate Fighting Championship, le MONSTER 24K (320$) ispirate dallo stile del rapper Meek Mill, una partnership con Adidas e un sistema audio per la Veneno Roadster, una vettura in serie ultralimitata (9 esemplari) che avrà un costo di 3,3 milioni di euro.