CES 2015: Alcatel Onetouch, lo smartwatch economico pronto per iOS e Android

Alcatel Onetouch è il nuovo smartwatch presentato al CES 2015: elegante, di forma rotonda, compatibile con iOS e Android, e dal prezzo contenuto: solo 149 dollari. Eccolo al lavoro nel video di Macitynet.

L’orologio compatibile con iOS che non ci aspettavamo arriva da Alcatel. Rotondo, esteticamente accattivante e, soprattutto, economico. Prenderà il nome di Alcatel OneTouch Watch e almeno a primo impatto richiama le forme di Moto 360. A dire il vero, dopo l’accensione, OneTouch rivela un display non perfettamente rotondo, comunque incastonato all’interno di un quadrante completamente circolare.

La prima caratteristica del nuovo smartwatch è la compatibilità con iOS e Android. Non monterà, infatti, come sistema operativo Android Wear, ma un sistema proprietario in grado di dialogare anche con iPhone. Alcatel ha confermato tra gli stand di Las Vegas che il suo orologio disporrà di un sistema operativo molto semplice da utilizzare ed immediato, che permetterà agli utenti di controllare la musica in riproduzione sul dispositivo e leggere le notifiche, nonchè di tracciare la propria attività fisica. Inizialmente non ci sarà alcun app store dedicato, potendo utilizzare solo le applicazioni installate nativamente. Tuttavia, Alcatel ha confermato che le cose potrebbero cambiare.

L’orologio vanterà una batteria di appena 210mAh, ossia la metà rispetto alla media dei tradizionali Android Wear presenti sul mercato, ma che a detta di Alcatel offrirà un’autonomia fino a due giorni e mezzo di utilizzo. OneTouch sarà dotato di un sensore per il battito cardiaco, accelerometro, giroscopio, e misuratore per altitudine. Inoltre, godrà della certificazione IP67, dunque resistente all’acqua fino ad un metro e sarà alimentato dal chipset STMicroelectronics STM429.

Alcatel Onetouch

Il display di questo orologio smart misura 1,22 pollici, e, come Moto 360, sembra all’apparenza completamente rotondo con una piccola lunetta in tutto il bordo inferiore. A differenza del Moto 360, però, questa lunetta nera nasconde anche un pulsante capacitivo che aiuterà l’utente a navigare tra i menu dello smartwatch, mentre un pulsante di accensione fisico si trova sul lato del dispositivo. Alcatel OneTouch sarà disponibile in quattro varianti, una delle quali avrà un cinturino sportivo, mentre altre disporranno di un cinturino in metallo. Tutti e quattro i modelli presentano la cassa dell’orologio circolare in acciaio inox, ma la scelta iniziale del colore del cinturino dovrà essere effettuata con molta attenzione, dato che non sono intercambiabili.

Il prezzo dell’orologio è di 149 dollari, che probabilmente diverranno euro nel nostro paese, rimanendo comunque al di sotto dei prezzi medi relativi ad Android Wear e, soprattutto, ad Apple Watch. Per il momento nessuna data per la commercializzazione è stata ufficializzata a Alcatel.

Qui sotto potete osservarlo al lavoro nel video girato dal nostro inviato al CES 2015.

Aggiornamento: l’uscita dello smart watch è prevista per Maggio 2015.

 

  • Raffaele Birkhoff

    beh interessante si potrebbe fare un pensierino . Unica cosa: si può tranquillamente usare poi come un fitness tracker anche mentre si é in palestra? mi spiego: faccio boxe e con jawbone vado bene quando indosso i guanti inoltre si può tranquillamente fare la doccia , o bisogna sempre toglierselo poi? grazie

  • Raffaele Birkhoff

    e comunque il video parla di tutt altro 😉 XD