Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Accessori » Con gli Airpods Pro alle telefonate si risponderà con un cenno della testa

Con gli Airpods Pro alle telefonate si risponderà con un cenno della testa

Pubblicità

Con iOs 18 arrivano anche alcune interessanti novità per gli Airpods che introdurranno nuove modalità di comunicazione. Ce li ha spiegati Apple durante l’evento di introduzione della WWDC.

In particolare «gli AirPods – come dice Apple – trasformeranno il modo in cui le persone interagiscono con Siri, rispondono alle telefonate di amici e persone care, e si immergono nei loro giochi preferiti»

Siri Interactions

Chi ha gli AirPods Pro potrà sfruttare Siri per rispondere in modo riservato, semplicemente facendo sì o no con la testa, senza usare le mani. In pratica gli auricolari grazie all’accelerometro sapranno se vogliamo o no parlare con chi ci sta chiamando, una comodità in più e un tocco di discrezione in più oltre che una comodità in più perché non solo non dovremo dire nulla a voce ma neppure toccare gli auricolari o il telefono.

Sfruttando il machine learning sul chip H2, Siri Interactions consentirà anche interagire con i messaggi, gestire le notifiche e molto altro, e tutto sembra senza dire una parola.

Isolamento vocale

Gli AirPods Pro avranno la modalità “Isolamento vocale”, già attiva su Mac. So tratta di un sistema capace di filtrare perfettamente il rumore ambientale così che la voce di chi parla si sentirà sempre in modo nitido, anche negli ambienti rumorosi o quando c’è molto vento.

An che qui entra in azione il machine learning che isola la voce di chi parla, ne migliora la qualità ed elimina i rumori di fondo particolarmente forti per chi ascolta, come il vento.

Ridotta latenza e audio spaziale sui giochi

Gli AirPods sono anche un compagno perfetto per il gaming e le novità in arrivo promettono un’esperienza di livello superiore. L’audio spaziale personalizzato con rilevamento dinamico della posizione della testa per il gaming sarà disponibile su AirPods (terza generazione), AirPods Pro e AirPods Max

Apple promette anche un ridotta latenza utile per i giochi. Sempre nel contesto dei giochi si potrà avere audio di chat più chiaro cn audio a 16-bit e 48kHz.

Siri Interactions, Isolamento vocale e qualità della voce migliorata saranno disponibili con AirProds Pro di seconda generazione.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Minimi storici sugli su iMac M3, prezzo da 1199 euro con sconto del 26%

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 430 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 8-core, solo 1199 €, riobasso del 26%. Prezzo eccellente anche sulla versione con GPU da 10 core
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità