Per far vedere che può fare Skype, Microsoft usa solo Mac e iPhone

Suggestivo concerto Skype con musicisti della metro di New York dislocati in diverse stazioni, incluso il direttore d’orchestra. Efficace dimostrazione sull’uso artistico della tecnologia: pur essendo di proprietà Microsoft, Skype usa solo Mac e iPhone

concerto Skype 2

Il concerto Skype è una originale iniziativa che dimostra l’impiego alternativo della tecnologia, perfetta anche per fini artistici. Una decina di musicisti che si esibiscono abitualmente nella metropolitana di New York è stata arruolata per suonare a distanza, ognuno in una stazione diversa, tramite collegamento Internet audio e video grazie a Skype. Anche il direttore di questa orchestra atipica è in remoto: l’immagine è surreale, Ljova Zhurbin si trova infatti in Bryant Park a dirigere con tanto di bacchetta una orchestra di MacBook, tutti disposti su sedie pieghevoli in mezzo al parco sotto lo sguardo un po’ interrogativo e un po’ attonito dei passanti.

Il risultato è sorprendente, come dimostra il video che inseriamo in calce in questo articolo. Ogni artista suona il proprio strumento, tra cui anche una sega e un Theremin, strumento che modula i suoni a distanza in base ai movimenti a distanza delle mani dell’artista. L’idea originale del concerto Skype, appropriatamente intitolato “Signal Strenght”, traducibile con potenza di segnale, è di Chris Shimojima e Anita Anthonj, rispettivamente direttore e produttore dell’opera. I due hanno speso più di un giorno per individuare non solo i musicisti della metro di New York ma anche le stazioni migliori che offrissero un collegamento Internet Wi-Fi potente e veloce a sufficienza per assicurare una comunicazione fluida e costante tra tutti i membri dell’orchestra.

Interessante notare che pur essendo di proprietà Microsoft, Skype è stata acquisita nel 2011, per assicurare che tutto funzionasse senza intoppi al primo colpi sono stati impiegati esclusivamente dispositivi Apple: MacBook  e iPhone.

[youtube id=”X6PhsrcO80g” width=”620″ height=”360″]

concerto Skype 1
concerto Skype 2