fbpx
Home Macity Internet Coronavirus, la mappa della mobilità di Apple arriva in Italia

Coronavirus, la mappa della mobilità di Apple arriva in Italia

La mappa della mobilità di Apple ora è disponibile anche in Italia. Nelle scorse ore la multinazionale di Cupertino ha di fatto esteso un servizio nato lo scorso mese attraverso il quale è possibile analizzare gli spostamenti delle varie regioni d’Italia, una informazione molto utile in special modo alle aziende sanitarie in materia di contenimento dei contagi di Sars-CoV-2.

Nella fase iniziale questa mappatura era in grado di aggregare i dati delle principali città americane e di 63 regioni del paese, ma di recente il servizio è stato esteso anche ad altri paesi tra cui per l’appunto rientra anche il nostro. Ora infatti gli Stati Uniti sono completamente mappati e il numero delle regioni dislocate in tutto il mondo è salito a 580.

Come dicevamo l’obiettivo che si prefigge Apple è quello di offrire una sorta di grafico con le tendenze di mobilità, in modo da avere un dato in più per consentire alle aziende sanitarie di rallentare la diffusione del virus. Per accedervi è sufficiente utilizzare lo strumento online ed effettuare una ricerca per paese, regione o città e vedere le tendenze di un’area specifica.

Si può ad esempio digitare “Italy” per avere uno sguardo d’insieme del nostro paese con le tendenze relative agli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici, oppure si può digitare “Lombardy Region” per rilevare il dato relativo alla regione Lombardia o, più nello specifico, si può digitare “Milan” o “Rome” per l’analisi sulle due metropoli.

Coronavirus, la mappa della mobilità di Apple arriva in Italia

Per quanto riguarda l’Italia, per il momento sono mappate tutte le regioni e le principali città italiane. I dati, oltre ad essere analizzati sul portale di Apple, si possono anche esportare in un file CSV con schedatura giornaliera, in modo da affiancare una visione approfondita a quella d’insieme fornita dal pannello online.

Tuttavia come specifica la stessa Apple nell’introduzione al servizio di mappatura «I report vengono pubblicati ogni giorno e raffigurano le richieste di indicazioni in Mappe Apple» perciò il dato si basa soltanto sulle ricerche effettuate dagli utenti per mezzo di un iPhone, un iPad, un Mac o un altro dispositivo Apple.

Secondo le statistiche attuali, in Italia un dispositivo su quattro è un iPhone, perciò è chiaro che questo dato va preso con le dovute cautele. Nessun problema invece per la nostra privacy perché la mappa della mobilità Apple in italia rispetta le scrupolose policy di riservatezza dei dati degli utenti che la multinazionale di Cupertino sostiene da anni, come ribadisce anche una dichiarazione della società «La privacy è uno dei valori fondanti di Apple, perciò Mappe non associa i dati al tuo ID Apple e non conserva una cronologia dei tuoi spostamenti».

Ad oggi, per l’Italia un dato più preciso viene fornito dalla mappa della mobilità sviluppata da Enel X che si basa sulla cartografia Here. Qui, oltre a poter dare uno sguardo più approfondito ai singoli comuni di tutto il paese, si possono analizzare le tendenze relative alla variazione dei movimenti, dei chilometri percorsi nonché i flussi in entrata e in uscita.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano della pandemia coronavirus e degli impatti sul mondo della tecnologia, del lavoro e della scuola a distanza, oltre che sulle soluzioni per comunicare da remoto si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

iPhone XR 64 GB 569,99 €, sconto da 170 €

Su Amazon iPhone XR da 64 GB scende ad un prezzo da Black Friday: 569,99 euro per la versione in colore nero
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,663FansMi piace
94,031FollowerSegui