HomeSconti specialiCorsi di formazione finanziati, un'opportunità da non sprecare

Corsi di formazione finanziati, un’opportunità da non sprecare

Una leva fondamentale per poter crescere a livello professionale e al tempo stesso colmare i gap tra la domanda e l’offerta di competenze nel mercato del lavoro: la formazione. In questo articolo faremo chiarezza sul perché sia importante formarsi ma anche sulle modalità con cui è possibile ricorrere ai finanziamenti attualmente disponibili.
I corsi di formazione finanziati rappresentano infatti un’opportunità imperdibile per i privati e le aziende che vogliono aumentare la propria produttività, e dunque, crescere.

Lo stato dell’arte sulle competenze in Italia

La formazione del capitale umano non rappresenta solo un investimento per il mercato del lavoro, ma anche un momento di realizzazione professionale e personale non trascurabile. La chiave del successo e della resilienza di molte imprese risiede proprio nella capacità di investire sulle competenze dei propri dipendenti. La situazione italiana, paragonata al resto dei paesi dell’Unione Europea, e ad altri paesi OCSE, non è tra le più  rosee però su questo fronte. L’indice DESI, che fotografa le competenze digitali dei cittadini italiani mette in risalto come il bel paese sia piuttosto indietro rispetto alla media europea, ad esempio, nell’uso di internet. I report OCSE sulle skills della forza lavoro ci dicono inoltre che le competenze dei lavoratori italiani sono in generale più basse rispetto alla media anche nelle aree non necessariamente digital.

Corsi di formazione finanziati, un’opportunità da non sprecare

Uno dei rimedi a questa situazione può essere sicuramente il ricorso alla formazione, e in particolar modo, alla formazione finanziata.

Infatti, le aziende che vogliono crescere necessitano frequentemente di formazione per permettere ai propri dipendenti di fare i cosiddetti upskilling o reskilling, cioè: aumentare o reindirizzare le competenze  in modo da avere livelli di produttività del lavoro maggiore. Inoltre, tramite la formazione aziendale le imprese hanno la capacità di “coltivare” e trattenere i talenti al proprio interno.

Sia i liberi professionisti, che i dipendenti, ma soprattutto i titolari di aziende, sanno però che la formazione ha molti costi, non solo monetari…
Una barriera di ingresso ai corsi di formazione è spesso rappresentata infatti dai tempi di ricerca, ed analisi, dei fabbisogni formativi. Di quale corso avrò bisogno? Su quale software  dovrò investire? Ci sono alternative da prendere in considerazione?

Espero da sempre ha come mission quella di accompagnare le aziende e le persone verso una crescita delle proprie competenze offrendo corsi di formazione e consulenze su fabbisogni formativi mirati. In questo articolo vi spieghiamo come approfittare delle possibilità offerte dai corsi finanziati e del nostro servizio di consulenza per potere accedere alla formazione di cui avete bisogno.

Quali possibilità di finanziamento per i corsi di formazione?

Il ventaglio di opzioni a disposizione per privati ed aziende è piuttosto ampio. I corsi finanziati che Espero propone possono essere svolti in diverse modalità; in aula (nelle nostre sedi), in azienda (presso i clienti) oppure da remoto con docente in diretta. Le opzioni dipendono però dal profilo di chi richiede i corsi, come, ad esempio, la residenza o il domicilio fiscale.

Ecco in breve le opzioni:

Vediamo nel dettaglio le opzioni.

Corsi finanziati dalla Regione Lombardia.

Se siete dipendenti, soci e titolari di aziende con sede operativa in Lombardia, inclusi lavoratori autonomi e liberi professionisti con domicilio fiscale in Lombardia, allora potete fare ricorso al bando Formazione Continua, approvato dalla Regione Lombardia per gli anni 2020-2021, con il cofinanziamento del Fondo Sociale Europeo.

Come funziona?

Ciascun destinatario potrà fare richiesta di un voucher formativo fino ad un massimo di € 2.000 (ogni impresa avrà a disposizione un importo massimo di € 50.000 spendibili su base annua).Ciascun lavoratore/libero professionista potrà fruire di uno o più percorsi formativi, fino al raggiungimento del valore complessivo del voucher.

I percorsi si intendono in classi interaziendali (o monoaziendali) e saranno confermati al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

La quota del corso verrà anticipata dall’azienda/libero professionista.

La Regione rimborserà direttamente l’azienda/libero professionista al termine del percorso formativo.

I partecipanti sono tenuti alla frequenza del 75% del monte ore dei corsi prescelti.

Per fare richiesta di finanziamento occorre essere in possesso di firma elettronica. Controlla il catalogo corsi a disposizione per questa tipologia di finanziamento.

Corsi finanziati per aziende iscritte a Fondi Interprofessionali.

Se siete titolari di impresa allora i vostri dipendenti possono frequentare i corsi di formazione in Espero (o presso l’azienda) con il contributo dei Fondi Interprofessionali, come, ad esempio Fondimpresa. Grazie a Fondimpresa  otterrai un rimborso totale della spesa dei corsi.

Come fate a sapere se siete iscritti a uno dei tanti Fondi interprofessionali a disposizione? L’ufficio personale, o il commercialista che segue l’azienda, dovrebbe essere in grado di fornirvi questa risposta. Vi ricordiamo che tra i fondi interprofessionali, oltre a Fondimpresa, ci sono anche fondi meno noti come: Fondirigenti, For.Te, Fondir, FonARCom, Fapi, FonTer, Fond.E.R.

Nel caso in cui la vostra azienda non sia iscritta a nessuno dei fondi menzionati, nessun problema! Espero ti offrirà un servizio di consulenza tecnica per la gestione dell’iscrizione al fondo e per la successiva gestione del piano formativo finanziato.

Corsi finanziati per lavoratori in somministrazione

Anche per i lavoratori in somministrazione ci sono opportunità da cogliere per poter seguire corsi di formazione gratuitamente, ad esempio, grazie al fondo Forma.Temp. Il fondo Forma.Temp, nato nel 2000 è un ente bilaterale costituito sotto forma di libera associazione senza fini di lucro tra l’associazione di rappresentanza delle Agenzie per il Lavoro (APL), le organizzazioni sindacali dei lavoratori somministrati e le Confederazioni sindacali. Le attività formative  finanziate da Forma.Temp sono destinate a coloro che si candidano per future posizioni lavorative, ma anche ai lavoratori già attivi a tempo determinato o indeterminato in somministrazione.

Espero e i corsi finanziati

Il nostro team è disponibile per aiutarvi a capire meglio le opportunità che potete sfruttare grazie ai corsi finanziati, e vi saprà orientare nella scelta più giusta in base alle vostre esigenze. Contattaci per maggiori informazioni.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB: sconto a 994,65 Euro

Il modello di MacBook Air M1 nella versione oro con disco da 256 GB è in offerta su Amazon. A 965,99 Euro. Il minimo mai raggiunto su Amazon.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial