La cover Eye mette un terminale Android sul retro di iPhone

Eye è una cover per iPhone che porta sul retro dello smartphone un secondo schermo touch con Android: raddoppia l’autonomia e aggiunge anche una seconda scheda SIM

Eye
[banner]…[/banner]

I computer ibridi con Windows 10 e Android già esistono, ma se siete tra quelli che sognano un iPhone con iOS e Android, allora Eye è ciò che fa per voi. La custodia è frutto di un’idea di ESTI Inc. – startup che sta raccogliendo fondi su Kickstarter per lanciarla sul mercato – e sostanzialmente aggiunge un secondo display touchscreen AMOLED Full HD da 5‘’ con Android sul retro di iPhone.

Compatibile con la generazione 6/6s/7 e Plus, aggiunge peso e qualche centimetro in più di spessore ad iPhone, che si trasforma così in uno smartphone due-in-uno. All’occorrenza è anche possibile spegnere la parte Android e sfruttare i 2.800 mAh della batteria incorporata nella cover per raddoppiare l’autonomia dell’iPhone.

Eye

Incorpora un tag in metallo per agganciarsi agevolmente ai supporti magnetici in auto, offre NFC, infrarossi per controllare in remoto TV e condizionatori, una presa jack da 3.5 mm per cuffie e lo schermo secondario può funzionare anche da monitor per catturare selfie con iPhone sfruttando la fotocamera posteriore. C’è anche uno slot dual SIM con supporto alle reti 4G, si ricarica senza fili tramite piastra ad induzione e supporta fino a 256 GB di spazio di archiviazione aggiuntivi tramite microSD: insomma, ad Eye parrebbe non mancare proprio nulla.

Come dicevamo, la società sta attualmente raccogliendo fondi attraverso una campagna su Kickstarter. Sono già stati raccolti oltre 120.000 dollari, quindi è già stata superata la soglia dei 95.000 dollari necessari per avviare la produzione industriale: le prime spedizioni sono previste per il mese di agosto. Al momento è ancora possibile contribuire alla raccolta accaparrandosi una cover Eye pagandola la metà (95 dollari) mentre il prezzo di listino sarà di 189 dollari.