fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche DJI Zenmuse X7, videocamera digitale Super 35 ottimizzata per la cinematografia aerea...

DJI Zenmuse X7, videocamera digitale Super 35 ottimizzata per la cinematografia aerea professionale

DJI ha presentato Zenmuse X7, definita la prima videocamera digitale Super 35 al mondo ottimizzata per la cinematografia aerea professionale. Creata per funzionare senza interruzioni insieme aldrone DJI Inspire 2, la Zenmuse X7 offre secondo il produttore “una qualità d’immagine superiore”, con lenti intercambiabili e un nuovo Cinema Color System dedicato alla post-produzione.

͞La Zenmuse X7 offre tutto ciò di cui i creatori di contenuti professionali hanno bisogno per creare filmati aerei impressionanti e vividi, proprio nel modo in cui lo desiderano͟, ha dichiarato Paul Pan, Senior Product Manager dell’azienda. ͞Dal largo sensore della Super 35 fino a un nuovo supporto, lenti e sistema di colore, la Zenmuse X7 regala ai cameraman e ai fotografi professionisti un ineguagliabile set di strumenti che funzionano senza interruzione insieme al drone DJI Inspire 2, al fine di girare filmati di alta qualità facilmente integrati in progetti di ripresa con videocamere palmari leader nel settore”.

La Zenmuse X7 è dotata di un sensore video Super 35 che include 14 fermi immagine di unaserie dinamica, per maggiori dettagli anche in condizioni di luce a bassa intensità. Il produttore spiega che il sistema di cattura immagini a bassa rumorosità migliora l’adattabilità preservando i dettagli in aree sia di forte che di bassa luminosità, attivando una profondità cinematografica di campo di base.

Il dispositvoo cattura le immagini con le risoluzioni d’immagine più alte mai ottenute da una videocamera di drone integrata. Possono essere scattate 6K CinemaDNG RAW o 5.2K Apple ProRes fino a 30 immagini al secondo, come 3.9K CinemaDNG RAW o 2.7K ProRes fino a 59.94 immagini al secondo da integrare in modo continuo all’interno di flussi di lavoro di postproduzione.

È sfruttato un sistema di supporto aereo dedicato, il DJI DL-Mount con una flangia di distanza focale ultra corta per trasportare le lenti in modo ottimale. Disponibile con una lunghezza focale di 16mm, 24 mm, 35mm e 50 mm, tuttel e lenti hanno un’apertura massima di F/2.8 e sono realizzate in fibra di carbonio, il che secondo il produttore le rende durevoli nel tempo e leggere.

Per consentire la regolazione delle impostazioni avanzate ed eventuali perfezionamenti, le lenti 16mm sono dotate diun filtro interno ND4, mentre le lenti da 24, 35 e 50mm presentano degli otturatori meccanici.

JI ha anche introdotto un nuovo DJI Cinema Color System (DCCS) rendendo la Zenmuse X7 una risorsa per set cinematografici, serie TV, pubblicità, documentari e altro.

Il DCCS mostra un nuovo spazio di colore D-Log Curve e D-Gamut RGB per offrire una maggiore flessibilità e diverse opzioni di colore durante la fase di post-produzione. Il D-Log estende ulteriormente la serie dinamica, mentre lo spazio di colore D-Gamut RGB preserva maggiori informazioni sul colore per supportare scenari cinematografici più impegnativi.

Il nuovo EI Mode mima il modo in cui una videocamera si muove, per aiutare i cineoperatori a catturare quante più informazioni possibili in ogni scena, bilanciando dinamismo e rumore con diverse curve logaritmiche a favore dell’adattabilità durante la fase di post-produzione.

Il sistema di gimbal Zenmuse X7 pesa solo 631 grammi con le lenti 16mm.Il tempo di volo del drone DJI Inspire 2 con la Zenmuse X7 può raggiungere i 23 minuti.

La videocamera Zenmuse X7 ha un costo di 2.999 Euro. Le lenti da 16 mm, 24mm e 35mm saranno disponibili al prezzo di 1.499 Euro ciascuna e quella da 50mm per 1.399 Euro. Sarà possibile acquistare la combo di lenti Zenmuse X7 che include tutte e 4 le lenti al costo di 4.899 Euro. Le spedizioni della Zenmuse X7 partiranno agli inizi di novembre 2017. Altri dettasgli, a questo indirizzo.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,946FollowerSegui