DockView per Mac: Finder sotto controllo grazie alla Dock estesa, in sconto

DockView estende le funzioni e l'utilità della barra Dock del Mac mostrando le miniature di tutte le finestre aperte. Basta trascinare il puntatore sulle icone e DockView mostra anteprime delle finestre aperte. Per avere tutto sotto controllo, organizzare i programmi e le finestre, infine anche per gestire iTunes, VLC e molti altri senza aprire la schermata principale: oggi con il 38% di sconto a soli 3,70 euro su MacUpdate.

Tutte le finestre aperte sotto controllo dal Dock. Ecco che cosa offre DockView, applicazione in offerta sconto a soli 3,70 euro su MacUpdate.

Una volta installato DockView visualizza le miniature di tutte le finestre aperte quando l’utente fa scorrere il puntatore del mouse sulle varie icone nella barra Dock del Mac. Così quando trasciniamo il puntatore sull’icona di Safari vengono mostrate tutte le anteprime delle pagine del browser aperte: basta un clic sulla miniatura desiderata per ingrandire solo la sessione web che ci interessa. Stesso discorso per tutte le altre app e icone presenti nella Dock: per ognuna l’utility DockView visualizza miniature sempre aggiornate, in questo modo l’utente può farsi una rapida idea di quello che sta succedendo sul computer, senza dover aprire e chiudere a mano tutte le finestre dei programmi.

La visualizzazione delle miniature di DockView viene applicata non solo alla barra Dock ma anche quando l’utente preme i pulsanti Command+ALT per visualizzare la barra dei processi e delle app aperte. Basta una rapida occhiata alle miniature delle finestre per osservare cambiamenti e tenere sotto controllo i software, inoltre sempre dalle miniature è possibile chiudere le sessioni e modificarne la priorità. Con alcuni dei programmi principali l’utility DockView permette anche di controllarne le funzioni direttamente dall’anteprima. Questo vale per esempio per iTunes, con i comandi di pausa e play direttamente dalla miniatura, stesso discorso per VLC e QuickTime. Con Mail l’utente può attivare il comando Ricevi per scaricare i messaggi in ingresso, in iCal la miniatura mostra gli eventi in scadenza per la giornata in corso e così via. Ricordiamo che dalle Preferenze di DockView l’utente può regolare le dimensioni delle miniature e anche visualizzare un badge numerico a lato delle icone dei software per mostrare le sessioni aperte per quel software.

La versione dimostrativa di DockView può essere scaricata da qui: la versione completa costa 7,99 dollari, circa 6 euro: fino a domattina è possibile acquistarlo con il 38% di sconto a soli 4,99 dollari, circa 3,70 euro su MacUpdate.