EasyJet aggiunge il supporto per Passbook di iOS 6

EasyJet Mobile 2.0, l'app ufficiale dell'omonima compagnia aerea, introduce due funzionalità molto attese che facilitano la gestione e l'organizzazione dei propri voli: il salvataggio dei biglietti all'interno di Passbook e il check-in da smartphone. L'app è gratuita e si scarica dall'App Store.

EasyJet, la compagnia aerea famosa per la sua politica di prezzi “low cost”, ha rilasciato un aggiornamento importante per la sua app ufficiale per iPhone e iPad, come testimonia anche il salto di versione. EasyJet Mobile 2.0 introduce alcune nuove funzionalità molto richieste e attese da chi utilizza abitualmente i dispositivi iOS oltre che i voli della compagnia britannica: la possibilità di effettuare il check-in fino a due ore prima dell’imbarco direttamente dall’app (prima era possibile solo dal computer), questo anche se non si dispone di un account EasyJet, in più, adesso chi lo desidera può salvare sul proprio iPhone o iPad le carte d’imbarco.

Se avete un dispositivo con installato iOS 6, potete archiviare la carta d’imbarco direttamente nell’app Passbook, il portafoglio digitale di Apple appositamente pensato per salvare qualsiasi tipo di biglietto elettronico in un unico contenitore. Tutte le carte d’imbarco, una volta scaricate sono disponibili anche in assenza di connessione internet. Al momento il nuovo servizio è disponibile per i voli in partenza da 6 aeroporti (Amsterdam, Edimburgo, Manchester, Nizza, Londra Southend e Stansted) e per una sola carta d’imbarco per volo, per singolo smartphone. Tuttavia, EasyJet fa sapere che presto tutte queste funzionalità saranno estese ad altri aereoprti e sarà introdotta una funzione per conservare carte d’imbarco multiple.

EasyJet Mobile 2.0 è compatibile con qualsiasi dispositivo con iOS 5 o versione successiva, e si può scaricare gratuitamente dall’App Store.