Facebook lancia le foto 3D: ecco come scattarle

Facebook lancia le foto 3D

Trasforma le fotografie verticali in immagini tridimensionali: dimostrazione dell’effetto in video

Erano state mostrate per la prima volta a maggio durante la conferenza F8, ma ora sono ufficialmente disponibili: le foto 3D di Facebook stanno lentamente arrivando sulle pagine degli utenti, che da questo momento possono scattare una fotografia per vederla poi in modalità tridimensionale nel momento in cui viene condivisa sul social network.

E’ sufficiente scattare una foto con lo smartphone, quindi accedere al pannello per scrivere un post su Facebook e cliccare sul pulsante Menu visibile nel box in alto a destra. Cliccate poi sul pulsante “Foto 3D”, quindi accedete alla cartella sullo smartphone e selezionate la foto interessata.

Facebook lancia le foto 3D

A questo punto è possibile aggiungere una didascalia e condividere poi l’immagine che, come per magia, mostrerà una certa tridimensionalità semplicemente inclinando lo smartphone (sfrutta il giroscopio integrato nei dispositivi).

Come risultato finale avrete la segnalazione su Facebook “Tizio Caio ha aggiunto un post 3D”.

Un esempio del risultato finale è visibile nel video di Facebook pubblicato nel post che annuncia l’arrivo di tale funzione.

3D Photos Now Rolling out on Facebook and in VR

Today we're starting to roll out 3D photos in both News Feed and VR. 3D photos bring scenes to life with depth and movement. Simply take a photo in Portrait mode using your compatible dual-lens smartphone, then share as a 3D photo on Facebook where you can scroll, pan and tilt to see the photo in realistic 3D.Everyone will be able to see 3D photos in News Feed and VR today, and the ability to create and post 3D photos starts rolling out today to some users, and will be available to everyone in the coming weeks. Learn more here: http://bit.ly/2Pu0Bsr

Pubblicato da Facebook 360 su Giovedì 11 ottobre 2018

Il consiglio è di utilizzare uno sfondo “stratificato” e non piatto con piani e oggetti disposti a distanze diverse.

Ovviamente non sono da confondere con le foto a 360° o panoramiche che Facebook è in grado di trattare senza problemi semplicemente caricandole come normali immagini e permettendo l’esplorazione con il movimento del telefono nello spazio.

Come accennato quella delle foto 3D è una opzione che sta arrivando sui profili di tutti gli utenti in questi giorni, pertanto potrebbe volerci ancora qualche settimana per far sì che sia accessibile a tutti gli iscritti.