fbpx
Home Hi-Tech Nuove Tecnologie Facebook saprà dove sono state scattate le vostre foto anche se non...

Facebook saprà dove sono state scattate le vostre foto anche se non usate il GPS

Facebook ha appena acquisito Scape Technologies, una startup con sede a Londra che utilizza la visione computerizzata per determinare la posizione utente, oltre le capacità del solo GPS.

Lo ha riportato per la prima volta TechCrunch, mentre Facebook lo ha confermato nelle scorse ore ai redattori di Engadget. La tecnologia di Scape rinominata “Visual Positioning Service” basata su cloud traduce le immagini in mappe 3D che forniscono una posizione precisa in intere città, importante quando è necessario sapere esattamente dove si trova un negozio distante magari un solo isolato.

Possiamo considerare la tecnologia come una sorta di “riconoscimento posizionale” da abbinare al giù conosciuto “riconoscimento facciale”: le due abbinate sono in grado di correlare persone e luoghi come mai prima d’ora per costruire relazioni grazie all’uso dei dati e dell’intelligenza artificiale.

Facebook acquista una tassello chiave per i suoi visori AR

Sebbene inizialmente possa non essere chiaro cosa Facebook abbia intenzione di fare con Scape, un impiego su occhiali AR potrebbe essere un’altra delle soluzioni: un visore con la nuova tecnologia potrebbe aiutare l’utente a navigare in città semplicemente guardando gli edifici intorno a sé.

Ci sono altri potenziali usi, tuttavia, come il miglioramento della precisione dei check-in di Facebook quando si acquisiscono foto e video o come detto la classificazione di immagini e e correlazioni tra persone in base al luogo, anche se questo non viene dichiarato o non è ricavabile dai metadati delle immagini.

Facebook ha confermato l’acquisizione ad Engadget, anche se non ha chiarito completamente i dettagli dell’operazione, né le sue finalità con una risposta standard che viene utilizzata in queste occasioni

Di tanto in tanto acquisiamo aziende tecnologiche più piccole. Non discutiamo sempre dei nostri piani

A questo indirizzo spieghiamo come Facebook e Google sono diventate dei giganti anche grazie alle acquisizioni di società più piccole utilizzate in chiave di espansione o, a volte, semplicemente per liberarsi di un concorrente pericoloso.

Offerte Speciali

iPad Pro 2020 disponibili per l’ordine su Amazon: in arrivo mercoledì 25 marzo

iPad Pro 2020 disponibili su Amazon con spedizione pronta

Su Amazon gli iPad Pro 2020 sono finalmente disponibili per l'acquisto e la spedizione. A casa vostra la metà della prossima settimana
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,343FansMi piace
94,932FollowerSegui