Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » FaceTime, in iOS 4.1 beta appare l’autenticazione via mail

FaceTime, in iOS 4.1 beta appare l’autenticazione via mail

FaceTime per iPod tuch e iPad fa passi avanti. A mostrare i progressi e a dare conferme sulla tecnologia utilizzatao è la terza versione beta di iOS 4.1, da poco rilasciata agli sviluppatori. Nella nuova versione si scorgono infatti inizi sulla rumoreggiata autenticazione per il protocollo usato da FaceTime via email.

Al momento, come noto, il sistema di videochat della Mela necessita di un’autenticazione via rete cellulare, in particolare attraverso il numero di telefono, degli utenti da connettere. Per attivare il sistema su dispositivi senza rete celluare FaceTime deve poter essere usata utilizzata anche senza connessione 3G e anche senza una scheda SIM che faccia da identificativo, di qui la scelta di fare l’autenticazione via mail. Voci in materia, come accennato, sono in circolazione da tempo, ma le prime tracce concrete sono apparse solo oggi grazie, appunto, alla nuova beta del sistema operativo.

Appleinsider si spinge poi oltre, illustrando uno scenario in cui FaceTime potrebbe trovare l’ideale interlocutore desktop in iChat, sempre attraverso l’autenticazione via email. Se davvero tale ipotesi prendesse forme concrete, in un solo colpo Apple potrebbe connettere tutti i suoi dispositivi, mobili e non, creando une rete di comunicazione davvero capillare, considerata la base di Mac installati annualmente. Un’ipotesi estremamente proiettata verso il futuro, ma che delinea prospettive stimolanti per il servizio lanciato con iPhone 4.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità