Force Touch su iPhone 6S: chi ha testato i prototipi racconta come funziona

Su iPhone 6S la tecnologia Force Touch funzionerà in modo diverso da quanto siamo già abituati a fare su Apple Watch e MacBook: secondo chi ha provato i prototipi di iPhone 6s sarà una scorciatoia pratica, utile ed estesa a tutto il sistema

Force Touch su iPhone 6S

iPhone 6S e iPhone 6S Plus saranno i primi smartphone di Apple ad implementare la tecnologia Force Touch attualmente disponibile su Apple Watch e nei trackpad dei nuovi MacBook. Da tempo è stato anticipato che il funzionamento sarà diverso: ora secondo nuove indiscrezioni che per il sito 9to5Mac provengono da chi ha già provato i prototipi di iPhone 6s, emergono modalità d’uso ed esempi pratici di Force Touch integrato in iOS per l’utilizzo sui nuovi iPhone in arrivo.

Anziché mostrare menu e impostazioni aggiuntive come in Apple Watch, Force Touch su iPhone 6s avrà principalmente il compito di fungere da scorciatoia. Per fare qualche esempio, nelle mappe premendo con forza su un punto di interesse verrebbe avviata la navigazione turn-by-turn, invece su un collegamento per un sito web verrebbe mostrata un’anteprima della pagina. Ancora, con un tap prolungato su una parola all’interno di un testo verrebbe mostrata la scheda che mostra la definizione della parola selezionata.

Oltre a questo chi sembra aver avuto accesso ai nuovi iPhone 6s, conferma che il feedback tattile di Force Touch sui nuovi iPhone è stato calibrato con cura dagli ingegneri Apple mentre le funzioni di scorciatoia e di menu secondario sono ben implementate per svariate funzioni e in diversi punti di iOS 9: si tratta di una scelta di Apple che, secondo la fonte, mira a ottimizzare la tecnologia rendendola “coerente” con tutto il sistema operativo. Infine Apple permetterà agli sviluppatori terze parti di accedere alle API e di sfruttare Force Touch anche nelle app proposte su App Store, mentre la tecnologia sembra verrà implementata anche nell’atteso iPad Pro da 12,9″ per funzionare in combinazione con lo stilo, dispositivo e dettagli di cui sentiamo parlare ormai da mesi di cui ancora non si conoscono i dettagli.

Non ci sono conferme riguardo queste impressioni su Force Touch in iPhone 6s, che va quindi presa con le dovute cautele, anche se la presenza di numerosi dettagli pratici e funzionali, così come l’attendibilità dimostrata per le anticipazioni in passato, permettono di considerare questa indiscrezione come piuttosto attendibile.

Force Touch su iPhone 6S