Forge, da Adonit l’app di disegno che fonde i concetti di sketchbook e storyboard: gratis per iPad

Forge è una nuova applicazione compatibile con pennini Adonit (e non solo) pensata per creativi che vogliono unire più schizzi di un progetto e spostarsi da uno all'altro con facilità: è gratis per iPad

Forge

Forge è una nuova applicazione di Adonit, società sviluppatrice degli omonimi pennini per il disegno di precisione su iPad, che sostanzialmente fonde il concetto di sketchbook con quello di storyboard.

Come molte altre applicazioni per disegnare sul tablet della Mela, l’applicazione offre cinque diversi stili di pennello e tavolozze di colori preimpostate, con la possibilità di importare immagini dal rullino e lavorare su cinque livelli differenti. A rendere unica l’applicazione è la suddivisione delle schermate in “facciate”, dove in ogni finestra è possibile raggruppare diversi schizzi di uno stesso progetto. In questo modo si può passare tra uno e l’altro con facilità, aumentando così la produttività.

Come spiega il cofondatore di Adonit Kris Perpich infatti, l’applicazione è nata sul concetto di rendere rapido e veloce il passaggio tra uno schizzo e l’altro: in questo modo i creativi che lavorano a una idea saranno stimolati e facilitati nel “tornare indietro” per correggere o semplicemente aggiornare un progetto. L’applicazione funziona con gli stilo Adoint ma anche a mano libera o con altri pennini Bluetooth di terze parti anche se alcune funzioni, come ad esempio quella che riconosce la mano ed evita di aggiungere tratti accidentali con il palmo, non sono disponibili.

Forge, disponibile nella sola versione per iPad, è gratis ed offre due “facciate” di lavoro, una con degli esempi e una vuota per l’utente: se si desidera aumentare lo spazio di lavoro è possibile acquistare a 3,99 euro ed ottenere così facciate illimitate.

Click qui per scaricare

 

Forge