Galaxy Home, per gli utenti sembra tutto tranne che uno speaker

Galaxy Home, sembra tutto tranne che un altoparlante

Galaxy Home, il rivale i HomePod, ha già attirato l’interesse del popolo della rete, che non perde occasione di mostrare cosa sembra: un barbecue, un’astronave spaziale, le mammelle di una mucca.

Accanto a Note 9 e Galaxy Watch, Samsung ha svelato nei giorni scorsi anche Galaxy Home, l’altoparlante intelligente con assistente Bixby a bordo; si tratta di un vero e proprio guanto di sfida a HomePod di Apple. Non è bastato il design originale con un treppiede sulla parte bassa per farlo andare esente da prese in giro. Sembra tutto tranne che uno speaker.

Si è scatenato il popolo della rete, che non ha risparmiato ogni sorta di sfottò al nuovo altoparlante smart di Samsung. C’è chi lo paragona ad un barbecue, e chi ad una navicella spaziale.

Galaxy Home, sembra tutto tranne che un altoparlante

Addirittura, come evidenzia androidpolice, c’è chi ha pensato di paragonare Galaxy Home alle mammelle di una mucca. Insomma, sembra che il design scelto da Samsung non abbia colpito molto gli utenti.

Galaxy Home, sembra tutto tranne che un altoparlante

Tra le particolarità del prodotto i microfoni, che dovrebbero percepire la direzione da cui vengono impartiti i comandi vocali, così da avviare una riproduzione musicale mirata verso la posizione dell’utente. In futuro, attraverso una nuova partnership tra Samsung e Spotify, si avrà la possibilità di riprodurre musica su Galaxy Home, direttamente dalla piattaforma musicale di streaming.

Galaxy Home, sembra tutto tranne che un altoparlante

Al momento non ci sono dettagli sui prezzi o su eventuali disponibilità, ma alla Developers Conference di San Francisco dovremmo scoprirne di più.