Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Audio / Video / TV / Streaming » Google Meet risolve l’effetto Larsen nelle videochiamate

Google Meet risolve l’effetto Larsen nelle videochiamate

Pubblicità

Google Meet ha una soluzione per i problemi audio che possono verificarsi quando ci sono più utenti e computer connessi in videochiamata dalla stessa stanza. Se vi è capitato di partecipare a qualche videoconferenza con più persone dalla stessa stanza, avrete probabilmente notato che in alcuni casi questa esperienza può trasformarsi in un incubo dal punto di vista acustico, con fischi (effetto Larsen), rimbombi dei suoni ed eco.

Succede quando i partecipanti hanno gli altoparlanti del computer o telefoni troppo vicini tra loro, oppure se nella stessa sala conferenze sono presenti più computer con audio attivo. Per evitare questi inconvenienti, si consiglia normalmente di silenziare i microfoni quando qualcuno sta parlando, oppure di usare le cuffie auricolari, accessorio che permette di migliorare il modo in cui viene percepita la voce.

Google vuole risolvere questo problema con un aggiornamento del servizio servizio Meet. L’audio adattivo in Meet individuerà automaticamente la presenza di più laptop nella stessa stanza, sincronizzando microfoni e altoparlanti, promettendo una esperienza perfetta, senza soluzione di continuità.

Questa funzionalità, spiega Google, permetterà ai team di creare riunioni ad-hoc nelle quali i vari partecipanti potranno usare i loro laptop e tutti potranno sentire ed essere sentiti chiaramente, senza bisogno di avvicinarsi a un unico laptop per parlare.

Queta possibilità è utile anche per permettere la partecipazione a meeting quando l’hardware dedicato nelle sale riunioni non funziona, oppure offrire funzioni avanzate a piccole realtà che non possono acquistare hardware dedicato (ConferenceCam con microfoni dedicati per sale riunioni).

Google Meet risolve l'effetto Larsen nelle videochiamate
Quando più persone partecipano a una riunione nella stessa stanza, la funzione “adaptive audio” si attiva automaticamente. Google Meet “fonde” le funzionalità di gestione audio dei partecipanti.

L’Adaptive Audio in Meet sarà attivo per impostazione predefinita e offerto ai clienti Google Workspace con un account Gemini Enterprise, Business, Education o Education Premium con “add-on AI Meetings e Messaging” (qui maggiori dettagli). La funzione è in fase di dispiegamento e sarà disponibile automaticamente per tutti, entro le prossime settimane.

Tutte le notizie che parlano di Google sono disponibili nella sezione dedicata di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Le migliori offerte Prime Day

prime day bannerino

Per trovare le migliori occasioni del Prime Day: visitate questa pagina con tutte le offerte Prime Day costantemente aggiornata con tutte le news pubblicate e iscrivetevi ai nostri 2 canali telegram Offerte Tech e OLTRE TECH per le offerte lampo.
Consultate il banner in alto nelle pagine di Macitynet sia nella versione mobile che desktop: vi mostreremo a rotazione gli sconti top.
Infine a partire dalla mezzanotte del 16 Luglio vi mostriamo tutti i prodotti delle selezioni Apple, monitor, SDD etc. e qui trovate tutti i prodotti Smart Amazon in offerta anticipata

Nota: I prezzi riportati in verde sono quelli realmente scontati e calcolati rispetto ai prezzi di listino mentre il box Amazon riporta normalmente gli sconti rispetto al prezzo medio dell'ultimo mese o non riporta affatto lo sconto.

Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità