Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Futuroscopio » Google potrebbe partecipare all’asta per comprare Yahoo

Google potrebbe partecipare all’asta per comprare Yahoo

Secondo un’indiscrezione anonima riportata da Bloomberg, Google potrebbe partecipare all’asta per acquistare Yahoo e i servizi messi in vendita dall’azienda di Sunnyvale. Se l’affare si concretizzasse, l’azienda di Mountain View potrebbe diventare proprietaria di Yahoo, una volta principale avversario nel settore delle ricerche online.

Bloomberg non rivela altri dettagli sulle intenzioni di Google, ma cita altre aziende che potrebbero partecipare all’asta ed altre invece che non lo faranno. Nella prima categoria, oltre ad una potenziale partecipazione di Google, potrebbe esserci Verizon, operatore wireless USA; nella seconda categoria invece rientrano AT&T e Comcast. Bloomberg infine smentisce che Microsoft sia interessata a partecipare all’asta, notizia che era trapelata inizialmente ma che sembra invece ora essere stata confutata.

Secondo i dati di comScore, le ricerche da desktop nel gennaio 2016 in USA vedono Google in testa al 63.8 per cento; seguono Microsoft con il 21.3 per cento e Yahoo al 12.4 per cento. Se Google acquistasse Yahoo, potrebbe portare la sua quota di mercato al 76.2 per cento. Ricordiamo però che al momento Yahoo ha stretto un accordo con Microsoft e l’acquisizione di Google potrebbe complicare se non sciogliere del tutto questa collaborazione. La scadenza del primo giro di offerte per comprare i servizi di Yahoo scade il prossimo 18 aprile; vedremo chi parteciperà.

quote di mercato motori di ricerca

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sono arrivati gli iPhone 15 e 15 Pro, primo contatto

Minimo storico iPhone 15 Pro da 128 GB, solo 1029

Su Amazon iPhone 15 Pro scende al minimo storico nella versione da 128GB. Ribasso a 1029 €, risparmio di 210 €

Ultimi articoli

Pubblicità