HomeHi-TechFinanza e MercatoHi-tech più ricca: boom di utili per Google, Amazon e Microsoft

Hi-tech più ricca: boom di utili per Google, Amazon e Microsoft

Segno più sui conti di casa Google, Amazon e Microsoft. Mentre l’economia mondiale mostra la sua debolezza, i colossi dell’hi-tech sembrano non lasciarsi toccare dalle difficoltà, ma anzi, presentando i conti dell’ultimo trimestre hanno dimostrato di poter realizzare una crescita esponenziale: tutte e tre le aziende, infatti, hanno realizzato un boom di utili.

In Borsa, risultati positivi per tutti. Alphabet – la ex Google – ha guadagnato il 9%, portando le azioni al nuovo record assoluto di 745,75 dollari grazie alle ricerche online tramite smartphone. Amazon, grazie alla continua espansione dei suoi servizi Internet ha riportato a sorpresa utili e il titolo è arrivato a 623 dollari guadagnando l’11%. Microsoft ha incassato il 7%, sulla scia di Windows 10 e del cloud per le aziende.

Per quanto riguarda i ricavi, Google ha registrato un + 1,39% e Amazon un +1,46%. Microsoft, invece, ha avuto un calo dei ricavi, ma nonostante questo ha registrato un utile in aumento.

La vera grande sorpresa è stata Amazon: l’azienda di Jeff Bezos, grazie alle scelte legate ad Amazon Web Service oltre che all’impennata delle vendite online degli utlimi mesi, è riuscita a mettere un segno positivo per il secondo trimestre consecutivo e ha avuto profitti per 79 milioni di dollari, a dispetto delle perdite di un anno fa che superavano i 437 milioni di dollari.
amazon building

Offerte Speciali

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

Prime Day: iPhone 12 in tutti i tagli va al minimo storico, prezzo da 739 €

In occasione del Prime Day Amazon sconta come non ha mai fatto prima tutti gli iPhone 12. Prezzi al minimo anche per la versione da 256 GB.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial