HomeCasaVerdeSmartHomePod e HomePod mini diventano italiani con iOS 15 

HomePod e HomePod mini diventano italiani con iOS 15 

Il preannuncio ufficiale era arrivato con la versione 15 di tvOS: Apple TV, “sorella operativa” di HomePod poteva essere comandata con il microfono del telecomando nella nostra lingua e già alcuni beta tester lo avevano confermato: finalmente Homepod e HomePod mini potevano essere interpellati in Italiano.

Con il rilascio definitivo di iOS 15 chi possiede un iPhone ed uno degli speaker smart di Apple che, ricordiamo, non sono ufficialmente mai arrivati nel nostro paese può trasferire una nuova versione del sistema operativo verso Homepod e con questo apportare tutta una serie di funzioni compresa la capacità di intendere l’idioma italico. 

Qui sotto trovate la prima delle schermate dell’aggiornamento e di seguito tutte le novità apportate dalla versione 15 del sistema operativo di Apple.

Alla fine di una giornata in cui tutti i dispositivi Apple per la mobilità hanno trovato un aggiornamento anche quelli pensati per la casa sono stati della partita e questa novità prelude, almeno per Homepod Mini, alla possibilità che venga presto commercializzato nel nostro paese.

HomePod e HomePod mini diventano italiani con iOS 15 

La versione 15 del software include il supporto per le nuove funzionalità di HomePod. L’aggiornamento include anche risoluzioni di problemi e miglioramenti alla stabilità.

  • Seleziona un singolo HomePod mini o una coppia di HomePod mini come altoparlanti di default per Apple TV 4K per un suono ricco che riempie tutta la stanza e dialoghi chiari.
  • I controlli multimediali compaiono automaticamente sulla schermata di blocco di iPhone se un HomePod mini nelle vicinanze sta riproducendo della musica.
  • Riduci il livello dei bassi per ascoltare la musica senza disturbare i vicini.
  • Utilizza Siri per accendere Apple TV, iniziare a riprodurre il tuo film preferito e controllare la riproduzione mentre guardi.
  • Siri regola automaticamente il livello della propria voce a seconda dell’ambiente della stanza e del volume dell’utente.
  • Chiedi a Siri di controllare gli accessori smart dell’abitazione a orari specifici, come spegnere le luci tra 10 minuti.
  • Estendi l’accesso a HomePod all’intera abitazione abilitando il controllo vocale di Siri sugli accessori HomeKit compatibili.
  • Supporto per il rilevamento dei pacchi con “Video sicuro di HomeKit”.

Vi ricordiamo che la recensione di HomePod mini è su questa pagina di Macitynet.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB con 104 euro di sconto, prezzo minimo di sempre

In offerta con sconto di più 80 € su Amazon il recente Mac mini con processore M1 con SSD da 256 GB.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,987FollowerSegui