Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » i-MiBAC: eccellenza dell’arte e archeologia italiana su iPhone

i-MiBAC: eccellenza dell’arte e archeologia italiana su iPhone

Pubblicità

i-MiBACA partire da oggi gli utenti di iPhone, touch e iPad possono scaricare i-MiBAC – Top 40 una app gratuita rilasciata dal Ministero dei Beni Culturali (primo ministero italiano a sbarcare su iPhone) che presenta i 40 musei e le aree archeologiche più visitate d’Italia.

L’applicazione che trasforma, come dice lo slogan che ne accompagna il lancio, gli smartphone in smARTphone, è un prezioso strumento per apassionati, turisti e anche per semplici curiosi. L’eccellenza del patrimonio culturale italiano è descritta attraverso una scheda con le informazioni generali di accesso e una ricca galleria di immagini. L’app offre la mappa di tutti i musei e dei monumenti segnalati con i relativi percorsi culturali: grazie all’implementazione del GPS l’app rileva la posizione dell’utente ed è in grado di segnalare i luoghi della cultura presenti nelle vicinanze

Per tutti i musei e i monumenti sono disponibili le informazioni generali sull’accesso, i contatti, il sito web, gli orari di apertura, informazioni inerenti ai biglietti d’ingresso e alle visite guidate. Disponibili anche brevi schede storico-critiche sulle collezioni museali e sugli scavi archeologici e una selezione delle immagini delle opere più rappresentative visualizzabili nei dettagli. Questo grazie ad un ricco apparato iconografico curato dall’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione e dai maggiori archivi fotografici italiani: Archivi Scala e Alinari.

i-MiBAC offre inoltre la possibilità di condividere tramite Facebook le informazioni su musei e monumenti e la possibilità di salvare i luoghi della cultura preferiti come boookmarks. Numerose e interessanti le altre funzioni offerte: i percorsi tematici segnalati dalla redazione di Cultura Italia, la  realizzazione in morphing di restauri e/o mutazioni nel tempo di una selezione di opere d’arte.

Ricordiamo ancora la sezione Top Secret con video e una galleria fotografica dei luoghi meno accessibili al pubblico, nei pressi dei Top 40, la sezione audio con brani musicali contestualizzati rispetto alla selezione delle opere, la sezione delle news con eventi, programmi e notizie direttamente dal sito del MiBAC. Infine con la sezione Tickets l’utente ha la possibilità di prenotare e acquistare il biglietto per i siti MiBAC direttamente dal proprio telefono, fino a 24 ore prima dell’ingresso. Una volta effettuato l’acquisto, l’utente riceve via mail un codice a barre che permetterà di entrare direttamente, evitando le code. Si tratta di una novità assoluta nel mondo dei beni culturali. Il sistema, realizzato in collaborazione con Pierreci-Codess, sarà subito in funzione per il Colosseo, il Foro Romano e il Palatino e verrà presto esteso anche ad altri siti culturali italiani.

i-MiBAC può essere scaricato gratuitamente a partire da questa pagina Web.

i-MiBACi-MiBACi-MiBACi-MiBAC

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità