fbpx
Home iPhonia il mio iPhone iOS 6, Apple mostra un'€™anteprima

iOS 6, Apple mostra un’€™anteprima

Nel corso della WWDC, Apple ha svelato l’anteprima del nuovo iOS 6, aggiungendo 200 funzioni al sistema operativo mobile e rilasciando subito una versione beta per gli iscritti all’iOS Developer Program. Il nuovo sistema operativo sarà  disponibile in autunno come aggiornamento software gratuito per utenti iPhone, iPad e iPod touch. Le nuove funzioni di includono la nuova app Maps con cartografia interamente disegnata da Apple, un navigatore e nuova vista Flyover; nuove funzioni Siri, fra cui il supporto per più lingue, facile accesso ai risultati sportivi, consigli sui ristoranti ed elenchi dei film; integrazione con Facebook per Contacts e Calendar, con la possibilità  di pubblicare direttamente da Notification Center, Siri e altre app che supportano Facebook, come Photos, Safari e Maps; streaming foto condivisi via iCloud; e Passbook.

Nella nuova app Maps è possibile visualizzare panoramiche, inclinare e zoomare con fluidità . Il navigatore guida l’utente svolta per svolta a destinazione con indicazioni vocali, mentre la funzione Flyover offre viste 3D interattive realistiche. Le informazioni sul traffico in tempo reale aggiornano costantemente la durata prevista del viaggio e offrono percorsi alternativi se il traffico cambia in maniera significativa. La ricerca locale include informazioni su oltre 100 milioni di aziende ed esercizi commerciali, con schede complete di valutazioni Yelp, commenti, offerte disponibili e foto.

Siri, ora disponibile anche per il nuovo iPad oltre che per iPhone 4S, include il supporto per inglese, francese, tedesco e giapponese, e con la nuova versione finalmente anche italiano, oltre che spagnolo, , coreano, mandarino e cantonese. Si può chiedere a Siri anche di aggiornare il proprio stato su Facebook, pubblicare un post su Twitter o aprire un’app. Siri espande le possibilità  dei comandi vocali grazie a una modalità  denominata “Eyes Free”, che permette di interagire con l’iPhone usando unicamente la voce.

Per quanto concerne l’integrazione Facebook, basta accedere una volta per pubblicare post da Notification Center, Siri e altre app che supportano il social network, come Photos, Safari e Maps. Le informazioni degli amici su Facebook, come gli indirizzi in Contacts o gli appuntamenti e i compleanni in Calendar, sono sempre aggiornate su tutti i dispositivi iOS. Si puàò anche cliccare su “Mi piace” direttamente da App Store e iTunes e scoprire le app e i contenuti consigliati dagli amici.

Per quanto concerne iCloud, iOS 6 offre nuovi modi per condividere le foto con amici e famigliari grazie agli streaming foto condivisi. Basta selezionare le foto da condividere e scegliere gli amici a cui inviare l’album: le immagini dello streaming foto condiviso saranno disponibili sui loro dispositivi iOS, in iPhoto e Aperture sul loro Mac, via web e Apple TV. Tutti possono lasciare un commento o cliccare “Mi piace” in qualsiasi foto dell’album condiviso.

La nuova app “Passbook” consente di tenere tutti i pass in un unico posto, che si tratti della carta da imbarco o del biglietto per la partita. Passbook consente di usare l’ìiPhone o l’Ipod touch come uno scanner per usare un coupon, andare a un concerto o fare il check-in in albergo. L’app mostra in automatico tutti i pass direttamente dalla schermata di blocco in base all’ora o al luogo, così quando l’utente entra nel suo pub preferito, per esempio, appare la carta fedeltà , e la può² usare per comprare un cafféo controllare il saldo. Passbook avvisa l’utente in caso di cambi dell’ultimo minuto del gate di imbarco o ritardi del volo quando si trova all’aeroporto.

Per quanto concerne l’accessibilità, Apple introduce “Guided Access”. La nuova funzione consente a un genitore, insegnante o amministratore di disabilitare i tasti hardware per bloccare un dispositivo iOS su un’unica apple: è¨ una opzione particolarmente utile per le verifiche o per aiutare chi ha problemi di concentrazione. Guided Access include anche la possiiblità  di limitare l’immissione touch a determinate aree dello schermo.  Altre nuove funzioni di iOS 6 includono:

  • potenziamenti di Safari con le schede iCloud, gli elenchi lettura offline, gli upload di foto e la vista a schermo intero;
  • Supporto per le chiamate FaceTime sulle reti cellulari;
  • possibilità di configurare una VIP Mailbox e di visualizzare rapidamente i messaggi dei contatti più importanti, indicati appunto come VIP;
  • possibilità  di rifiutare le chiamate in entrata con un messaggio rapido, di impostare un promemoria di richiamata e di abilitare una nuova opzione “non disturbare”
  • Un nuovo set di potenziamenti e servizi per gli utenti di iOS in Cina, con immissione del testo migliorata e supporto integrato per i servizi più diffusi nel Paese come Baidu, Sina Weibo, Youku e Tudou.

Il Software beta iOS 6 e l’SDK sono già disponibili per i membri dell’iOS Developer Program su developer.apple.com. iOS 6 sarà  disponibile come aggiornamento software gratuito per iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, il nuovo iPad, iPad 2 e iPod touch (quarta generazione) questo autunno.

 

Offerte Speciali

iPad Pro 2020 disponibili per l’ordine su Amazon: in arrivo mercoledì 25 marzo

iPad Pro 2020 disponibili su Amazon con spedizione pronta

Su Amazon gli iPad Pro 2020 sono finalmente disponibili per l'acquisto e la spedizione. A casa vostra la metà della prossima settimana
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,343FansMi piace
94,932FollowerSegui