Invio ultima posizione iPhone, istruitelo e fategli dire dove si trova prima di “morire”

Una semplice guida per attivare la funzione Invio ultima posizione iPhone, così da sapere esattamente dove si trovava il proprio dispositivo mobile iOS 8 prima di morire.

Prima di esalare l’ultimo respiro, iPhone e iPad con iOS 8 possono inviare l’ultima posizione registrata. Si tratta di un’interessante caratteristica che permette di ritrovare il dispositivo in caso di smarrimento, anche se scarico. Attivando una semplice opzione nel pannello impostazioni si avrà la certezza di poter conoscere l’esatta ubicazione del dispositivo, un attimo prima del suo spegnimento.

Con iOS 7, infatti, anche in caso di opzione trova il mio iPhone attiva, era impossibile ritrovare il dispositivo nel caso di spegnimento. Infatti, l’opzione “Trova il mio iPhone”, ricordiamo, permette di tenere traccia o individuare un dispositivo smarrito o rubato. Se attiva, tale funzionalità permette di individuare il dispositivo ed eseguire azioni aggiuntive per ripristinarlo e proteggere i dati, potendo controlalre il proprio iPhone in remoto accedendo a iCloud da un Mac o un PC o utilizzando l’app Trova il mio iPhone su un altro dispositivo iOS. Questa funzione era già presente su iOS 7, ma con l’ultimo iOS 8 diventa ancora più interessante, dato che iPhone e iPad fanno sapere al proprietario dove si trovano esattamente prima di morire.

Per attivare l’invio dell’ultima posizione iPhone e iPad è sufficiente accedere al pannello Impostazioni, cliccare sulla voce iCloud e accendere l’interruttore Trova il Mio iPhone e Invia ultima posizione. In questo modo, l’utente sarà avvisato dell’esatta ubicazione fatta registrare dal proprio dispositivo iOS, prima di spegnersi. Data l’utilità di questa opzione, e la scarsa influenza che ha sull’autonomia della batteria, si consiglia di attivarla in ogni caso.

Schermata 2014-11-15 alle 14.10.28