Nuovi iPad Air in arrivo: più sottile e niente più interruttore mute

Un sito americano sostiene di avere avuto tra le mani immagini specifiche dei nuovi iPad Air che saranno presentati a breve. Tra le novità un profilo leggermente più sottile con la sparizione del tasto mute. Novità anche per fotocamere e memoria RAM.

Novità apparentemente minori e apparentemente tanto piccole da essere impercettibili, ma sufficienti per segnare un salto di qualità rispetto all’attuale versione. Ecco quel che, secondo The Michael Report, attende il mondo dei tablet Apple. Il sito americano, solitamente piuttosto attendibile, sostiene di avere avuto a disposizione le immagini definitive dei modelli che dovrebbero essere presentati nell’evento che dovrebbe essere convocato la prossima settimana, il 14 ottobre.

Nonostante le foto non siano state pubblicate “per proteggere l’identità della fonte”, The Michael Report, scende molto nel dettaglio delle specifiche del dispositivo. La più interessante concerne il fattore di forma, apparentemente identico a quello attuale per dimensioni e cornici, ma con qualche sorpresa. L’utilizzo di uno schermo completamente laminato ha consentito di ridurre lo spessore del dispositivo di mezzo millimetro. La riduzione è impercettibile, ma porta ad una novità molto importante: Apple non sarà più in grado di offrire un sistema “analogico” per spegnere l’audio e passare alla vibrazione, quindi sparirà, dice il sito, l’interruttore. Anche i tasti del volume sarebbero stati modificati e sarebbero più incassati per sfilare più precisamente con il profilo ridotto. Cambiano anche gli altoparlanti, i cui fori sono ridotti da due file a una sola, infine i microfoni sono collocati dietro al dispositivo, a lato della fotocamera.

A proposito della fotocamera, ci sono anche qui novità. Quella frontale è a 720p per alta definizione su FaceTime, quella posteriore sarà, sempre secondo il sito americano, a 8 megapixel (oggi è da 5 megapixel).

Internamente avremo un processore A8 che girando più efficientemente dell’A7 migliorerà l’autonomia di iPad. Intorno ad esso ci saranno 2 GB di memoria Ram (e non 1 come in iPhone 6). Apple avrebbe anche deciso di abbandonare i 16 GB di spazio di archiviazione, abbracciando i tagli da 32, 64 e 128 GB.

Tra gli altri dettagli si segnalano: versione in color oro, Touch ID e NFC per introdurre il pagamento con Apple Pay.

ipad air 2