fbpx
Home iPhonia iPhone iPhone 13, il blocco fotocamere aumenta dimensioni e spessore

iPhone 13, il blocco fotocamere aumenta dimensioni e spessore

Negli ultimi giorni le anticipazioni sui prossimi iPhone 13 sono aumentate sensibilmente: praticamente tutte risultano ulteriormente confermate da nuovi schemi tecnici CAD in cui il blocco fotocamere risulta non solo più grande in termini di dimensioni, ma anche nello spessore.

In iPhone 13 mini, per esempio, risulta conferma sia il blocco fotocamere più grande e più spesso, con disposizione degli obiettivi in diagonale, invece che in linea come visto fino a oggi, stessa cosa per iPhone 13. Nella versione mini con schermo da 5,4” lo spessore del blocco fotocamere aumenterà di 0,99 mm rispetto a iPhone 12 mini. Per quanto riguarda le dimensioni del blocco, il quadrato che ospita i due obiettivi in diagonale sarà 3,06mm più largo ma di 0,14mm inferiore per quanto riguarda l’altezza. Complessivamente il terminale sarà più spesso di 0,26mm

iPhone 13, il blocco fotocamere aumenta dimensioni e spessore

Saltando al modello top iPhone 13 Pro Max il blocco fotocamere aumenterà di spessore di 0,87mm rispetto a iPhone 12 Pro Max. Lo spessore del terminale aumenterà di 0,25mm. In aumento anche dimensioni e spessore (passa da 2,78mm a 3,65mm) dell’intero blocco fotocamere che sarà 4,7mm più largo e di 3,38mm più alto.

iPhone 13, il blocco fotocamere aumenta dimensioni e spessore

Gli schemi CAD degli iPhone 13 che riportiamo in questo articolo sono mostrati dallo youtuber EverythingApplePro che su queste misure dettagliate ha realizzato alcuni modelli non funzionanti, indicati nel gergo come mockup. Per iPhone 13 Pro la protuberanza del blocco fotocamere aumenterà di spessore, passando da 2,79mm di iPhone 12 Pro fino a 3,65mm. Il blocco che ospita obiettivi, Flash e sensore LiDAR aumenterà di 3,41mm in altezza e di 4,81mm in larghezza.

Questi schemi risultano interessanti perché confermano il notch più piccolo, l’aumento di spessore e dimensioni del blocco fotocamere su tutti i modelli, un leggero incremento nello spessore dei terminali e, per la prima volta, la disposizione in diagonale degli obiettivi in iPhone 13 mini e iPhone 13.

Modifiche che Apple sembra introdurrà per ospitare obiettivi più grandi in grado di catturare più luce e più dettagli, abbinati a sensori stabilizzati, forse su tutti i modelli, infine anche per batterie leggermente più capienti rispetto alla gamma iPhone 12. Al contrario di alcune anticipazioni che indicavano il sensore LiDAR in arrivo su tutti i modelli, in questi schemi il foro per questa componente è presente ancora solo nei terminali Pro.

I costruttori di cover e accessori stanno lavorando su questi schemi per creare cover e accessori da lanciare in contemporanea con i prossimi smartphone Apple in arrivo questo autunno. Tutto quello che c’è da sapere sui nuovi iPhone 12 è in questo approfondimento, invece per tutto quello che è emerso finora sui prossimi iPhone 13 è riassunto qui.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
93,000FollowerSegui