iPhone antiproiettile: devia colpo di pistola durante una rapina

Un iPhone ha bloccato un proiettile esploso da una pistola durante un rapina, salvando dal peggio uno studente che lo portava in tasca. È successo a Fresno, in California.

iPhone è capace di imprese mirabolanti, anche quella di evitare il peggioa ad uno studente coinvolto in una rapina. Accade a Fresno, in California, dove uno studente è stato vittima di un episodio che avrebbe potuto costargli la vita.

Il ragazzo si stava recando a casa e pochi metri prima di raggiungere la sua destinazione è stato avvicinato da un uomo decisamente minaccioso. L’uomo ha pronunciato una frase incomprensibile, sfoderando poi una pistola per strappare allo studente la sua borsa contenente il portatile.

Nella concitazione del momento il malvivente ha esploso un colpo dalla sua pistola che avrebbe colpito il ragazzo se non fosse stato per il suo iPhone, custodito al momento nella tasca dei suoi pantaloni. Dalle foto sembra che l’iPhone abbiamo deviato il proiettile, subendo i danni che avrebbe subito, non fosse stato al suo posto, il corpo del giovane. Nel frattempo il ladro è fuggito a gambe levate con la borsa, che conteneva un portatile HP, mentre la vittima ringraziava il cielo e l’alluminio di cui è fatto il dorso di iPhone 5 (o 5s)

iphone e custodia colpiti da un proiettile a fresno
L’iPhone dopo l’impatto con il proiettile